Circa 1500 seguaci del movimento religioso internazionale chiamato Fratellanza bianca universale si sono riuniti ieri nei pressi del lago Babreka (a 2282 metri sul mare), uno dei sette laghi di origine glaciale situati sul Massiccio del Rila, nel nordovest della Bulgaria. Lì hanno praticato un rituale di preghiera in occasione del "Nuovo anno spirituale": per "connettersi con i ritmi cosmici e sconfiggere la tristezza", gli aderenti al movimento, tutti rigorosamente vestiti di bianco, hanno praticato meditato in forma collettiva attraverso la danza.

Fondata in Bulgaria nel 1900 da Peter Deunov, maestro spirituale scomparso nel 1944, la Fratellanza bianca nasce dalla combinazione di elementi del cristianesimo e dell'induismo. Ai suoi seguaci propone regole mirate a una vita in armonia con la natura, anche attraverso un’alimentazione sana, e al centro del suo messaggio c'è una forte enfasi sull'amore fraterno.

In questa gallery, ecco le immagini del rituale immortalato dal fotografo Nikolay Duychinov.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

A battesimo nel Giordano

Le foto dei pellegrini che in Terrasanta rinnovano la fede cristiana nelle acque del fiume in cui venne battezzato Gesù

Commenti