Photo Department

-

Si è svolto ieri pomeriggio il primo corso del celebre Carnevale di Viareggio, che ha visto sfilare sui Viali a Mare della cittadina versiliese i grandi carri allegorici dell'edizione 2015. Principale protagonista delle creazioni dei maestri della satira in cartapesta è stato il presidenente del Consiglio, Matteo Renzi, raffigurato nei panni di Pinocchio, mega-robot, illusionista e a cavalcioni della tartaruga delle riforme.

Oltre a lui, la Cancelliera tedesca Angela Merkel, caricaturizzata a seno nudo, mentre partorisce tanti piccoli "renzini"; l'ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, "dimesso" e in pantofole, che da pensionato guarda in TV il teatrino della politica; Papa Francesco, raffigurato ai fornelli e in braccio a Putin; Silvio Berlusconi sognante un'impossibile scalata al Colle; o ancora i "grandi della Terra", da Obama a Putin a Xi Jinping, e alcuni protagonisti del mondo della musica, da Jovanotti a Vasco Rossi, da Zucchero a Ligabue.  

Così i costruttori viareggini hanno raccontato la situazione politica italiana e internazionale, affrontando però anche temi sociali e ambientali, come la violenza sui minori e l'uccisione degli elefanti per l'avorio. Le prossime sfilate del Carnevale si terranno l'8, il 15, il 22 e il 28 febbraio.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Scene da Purim, il carnevale ebraico

Le immagini della più gioiosa tra le festività ebraiche, che celebra lo scampato sterminio nell'antica Persia, circa 2500 anni fa

Foto dal carnevale tedesco

L'inizio della lunga "quinta stagione" carnevalesca a Düsseldorf, Magonza, Colonia, Friburgo...

Commenti