Matteo Politanò

-

23/07/2018

È di 2 morti e 13 feriti il bilancio della sparatoria avvenuta Toronto, in Canada. Le vittime sono una giovane donna e l’uomo che ha aperto il fuoco. L’autore della sparatoria è stato ucciso dalla polizia e i motivi dell’attentato non sono ancora conosciuti.

In migliaia sono scesi in piazza a Tel Aviv, in Isarele, dopo che il parlamento ha approvato la maternità surrogata per le donne single o per coloro che non sono in grado di avere figli, senza concedere lo stesso diritto alle coppie dello stesso sesso o agli uomini single.

Ha lasciato la Francia e sta attraversando l'Italia la perturbazione numero 4 di luglio che nel weekend appena trascorso ha interessato il Nord e parte del Centro Italia. Nell'ultima settimana prima di agosto la perturbazione si sposterà verso Sud portando ad un deciso calo delle temperature e una cessazione del caldo intenso.

20/07/2018

Vincenzo Nibali è stato costretto al ritiro dal Tour de France 2018. Il corridore messinese ha riportato la frattura di una vertebra dopo il contatto con un tifoso nella 12a tappa. Le immagini dell'incidente, diffuse sul web, mostrano come il ciclista messinese sia rimasto impigliato nella cinghia di una macchina fotografica. 

L'imprenditore cinese Yonghong Li, proprietario del Milan nell’ultimo anno prima della recente cessione al fondo Elliott, è stato indagato con l’ipotesi di reato di false comunicazioni sociali. La Guardia di Finanza ha messo in atto l'acquisizione di documenti negli uffici di diversi intermediari milanesi che si sono occupati dell’acquisto della società rossonera dalla famiglia Berlusconi.

Vladimir Putin ha dichiarato che la risoluzione del conflitto in Siria è “il primo esempio di successo frutto del lavoro congiunto con gli Usa”. Il presidente russo ha così descritto le relazioni con gli Stati Uniti sul fronte siriano in occasione del summit di Helsinki. La guerra, costata 400mila vite e scandita dall'appoggio dell'amministrazione Obama, della Cia e del Pentagono a ribelli e milizie jihadiste si sta concludendo con la sconfitta di questi ultimi.

19/07/2018

Oggi il primo volo commerciale da 20 anni a questa parte tra l’Etiopia e l’Eritrea ha lasciato l’aeroporto di Addis Abeba. L'aereo della Ethiopian Airlines per Asmara è decollato dopo una cerimonia di inaugurazione allo scalo internazionale Bole. “Questo è un evento unico nella storia dell’Etiopia e dell’Eritrea” ha dichiarato l’amministratore delegato della compagnia, Tewolde GebreMariam.

In Siria le forze filo-Assad hanno conquistato la roccaforte degli islamisti in provincia di Daraa, nel sud ovest del Paese. Gli sfollati e i profughi hanno iniziato a ritornare nelle proprie case: secondo il governatore sono circa 13 mila le famiglie che avevano lasciato la provincia dopo l'occupazione.

Un'esplosione ha coinvolto la zona del Flatiron Building, a Manhattan, tra Broadway e la 21ma strada. Un portavoce dei vigili del fuoco ha dichiarato a Daily Mail che non ci sono stati feriti. Si ritiene che all'origine dell’esplosione ci sia un problema ad un conduttura per la strada, una perdita di vapore ad alta pressione.

18/07/2018

In tutto il mondo si festeggiano i 100 anni dalla nascita di Nelson Mandela, il leader politico anti-apertheid che fu presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999 e che morì il 5 dicembre 2013.

Un edificio di sei piani in costruzione è crollato nel villaggio di Shahberi, a circa 40 chilometri ad Est di New Delhi, in India. Si ritiene che al momento del disastro fossero all'interno del palazzo almeno una dozzina di operai. Il bilancio provvisorio parla di tre morti e dieci dispersi ma i vigili del fuoco continunao le ricerche nella speranza di recuperare vivi i dispersi.

I cattolici coreani continuano le proteste per dire "no" alla legalizzazione dell'aborto e ribadire l'impegno per la tutela della vita umana nascente. Il popolo coreano è in attesa della decisione della Corte costituzionale sulla costituzionalità della legge che vieta l'aborto in Corea del Sud.

17/07/2018

Ad Haiti è scoppiata la violenza dopo l'aumento dei prezzi di benzina, diesel e cherosene. Migliaia di persone sono scese in strada nella capitale Port-au-Prince scatenando una guerriglia che ha portato alla sospensione del decreto dopo appena 24 ore.

Il vulcano “Nevados de Chillan” sta terrorizzando il Cile dopo una nuova violenta eruzione. Si tratta di uno dei vulcani più attivi nel Paese, per questo è costantemente monitorato dagli esperti del Servizio nazionale di geologia.

Non si spegne la tensione in Nicargua dopo la morte di due studenti in un assalto armato delle forze paramilitari contro una chiesa di Managua. Secondo organizzazioni indipendenti per i diritti umani oltre 300 persone sono state uccise nella repressione delle manifestazioni iniziate lo scorso 18 aprile.

16/07/2018

In Francia è il day after della storica vittoria nel mondiale di Russia. La squadra di Didier Deschamps ha vinto la seconda coppa del Mondo nella storia transalpina battendo 4-2 la Croazia di Luka Modric. Durante i festeggiamenti in tutto il Paese non è però mancata la tensione, a Parigi alcuni teppisti hanno preso d'assalto le vetrine dei negozi costringendo la polizia ad evacuare gli Champs Elysees.

Si svolge oggi ad Helsinki, in Finlandia, lo storico summit diplomatico tra il presidente americano Donald Trump e quello russo Vladimir Putin. Tra gli argomenti in agenda ci sono la guerra in Siria, la situazione iraniana, le relazioni diplomatiche tra Russia e Usa e le questioni sulla sicurezza internazionale. 

La Turchia ha ricordato il violento tentativo di golpe del 15 luglio 2016 contro il presidente Recep Tayyip Erdogan, giorno nel quale persero la vita 248 persone e più di 2.000 rimasero ferite. Il tentato colpo di stato si verificò nella notte tra il 15 e il 16 luglio di due anni fa portando ad una rivoluzione nel settore pubblico e al rafforzamento dei poteri del capo dello Stato.

13/07/2018

Sta entrando nel vivo la campagna elettorale per le elezioni presidenziali in Mali del prossimo 29 luglio. I due principali sfidanti sono il presidente uscente Boubacar Keita e il leader dell’opposizione Soumaila Cissé. Secondo quanto riferisce la stampa locale oltre 60 mila persone hanno assistito all’apertura della campagna elettorale del presidente Keita, mentre da 30 mila a 50 mila persone hanno partecipato a quella dello sfidante Cissé. 

Migliaia di manifestanti sono scesi in strada nel sud dell'Iraq per protestare contro le difficili situazioni economiche e i continui black out elettrici nel Paese. Un manifestante è stato ucciso e altri quattro feriti da colpi d'arma da fuoco attribuiti alle forze dell'ordine nell'epicentro della protesta, a Mudayna, 45 km a nord di Bassora.

In Nicaragua è in atto uno sciopero generale in protesta contro Daniel Ortega, il presidente che controlla il paese da decenni. Dall'inizio delle manifestazioni, che durano da circa tre mesi, sono morte 264 persone e almeno 1.800 sono state ferite. Giovedì 12 luglio, durante un corteo organizzato nel sud est del paese, sono rimasti uccisi quattro poliziotti e un manifestante.

12/07/2018

L’aviazione israeliana ha colpito tre postazioni dell’esercito siriano vicino alle Alture del Golan, nella provincia di Quneitra. La rappresaglia è scattata dopo che un drone di sorveglianza aveva varcato lo spazio aereo israeliano attraversandolo per 10 chilometri.

Il presidente americano Donald Trump ha smentito l’uscita degli Stati Uniti dalla Nato, pur confermando di aver fatto pressioni sugli alleati per ulteriori investimenti nella difesa. Nelle ultime ore l’agenzia tedesca Dpa aveva diffuso la notizia di una possibile uscita degli Usa dalla Nato. Poco dopo la Casa Bianca ha convocato i giornalisti al seguito del presidente per una conferenza stampa a Bruxelles.

11/07/2018

A Torino lo store ufficiale della Juventus è stato preso d'assalto dai tifosi che vogliono avere subito la nuova maglia di Cristiano Ronaldo. Il colpo del secolo ha portato numeri incredibli, anche sui social network: l'acquisto del fenomeno portoghese ha fatto volare il profilo Instagram della società oltre gli 11 milioni mentre il numero di fan su Facebook è ormai vicino ai 33 milioni di utenti. 

Almeno 13 persone sono morte e oltre 50 sono rimaste ferite in un attacco suicida avvenuto a Peshawar, in Pakistan, durante un comizio. Tra le vittime c'è anche Haroon Bilour, un leader dell'Anp, partito nazionalista pashtun. L'attentato è avvenuto quando Bilour è salito sul palco per contestare l'esito delle elezioni per l'assemblea provinciale del Khyber Pakhtunkhwa nel collegio di Peshawar.

Delegazioni governative di Usa, Messico, Guatemala, Honduras ed El Salvador si sono riunite a Città del Guatemala per discutere di sicurezza e flusso di migranti. All'incontro hanno partecipato i ministri degli Esteri di Messico, Luis Videgaray, e Guatemala, Sandra Jovel, la segretario di stato Usa per la Sicurezza interna Kirstjen Nielsen e delegazioni diplomatiche degli altri paesi coinvolti.

10/07/2018

Si è svolta nella provincia cinese dell'Hunan, rinomata per le spezie, la competizione più grande al mondo dedicata al peperoncino. A vincere è stato Tang Shuaihui, un ragazzo del luogo che ha portato a casa una moneta d'oro a 24 carati dopo aver ingoiato peproncini al ritmo record di 50 al minuto.

Prosegue l’eruzione del vulcano Agung in Indonesia, circa 70 km a nord-est di Kuta. Nel1963 lo stesso vulcano aveva provocato la morte circa 1.100 persone e raso al suolo molti villaggi. L’Indonesia, un arcipelago di oltre 250 milioni di persone, si trova sul cosiddetto “Anello di Fuoco del Pacifico”, una vasta zona di instabilità geologica.

I funzionari della sanità delle Filippine hanno affermato che il forte aumento dei casi di leptospirosi nella popolazione, un'infezione batterica che può causare sanguinamento dei polmoni e insufficienza renale, sono causati dalle continue piogge delle ultime settimane. Lo stesso rischio viene corso ora dai ragazzi thailandesi che sono stati tratti in salvo dalla grotta di Tham Luang, in Thailandia.

09/07/2018

È di almeno 100 vittime il bilancio della violenta alluvione che ha colpito il Giappone. Continuano le operazioni di ricerca dei dispersi che mancano all'appello mentre il premier Shinzo Abe ha annullato i viaggi in Francia, Belgio, Arabia Saudita ed Egitto per restare alla guida dei soccorsi. Una delle città più colpite è Kurashiki, dove oltre 1000 persone sono ancora intrappolate negli edifici.

Sono 7 i ragazzi portati in salvo in Thailandia, nella grotta di Tham Luang. Altri 5 giocatori della squadra di calcio, intrappolata dallo scorso 23 giugno, devono essere ancora salvati insieme all'allenatore che guidava la comitiva.

È di 24 vittime e oltre 100 feriti l'ultimo bilancio del deragliamento di un treno avvenuto in Turchia nella provincia di Tekirdag, nel nord-ovest del Paese. Le operazioni di soccorso sono proseguite per tutta la scorsa notte. Secondo il vicepremier Recep Akdag alcuni vagoni del convoglio, diretto da Edirne a Istanbul, si sono rovesciati a causa del cediemento della terra sotto le rotaie dopo le forti pioggie.

06/07/2018

In attesa dell'arrivo di Donald Trump a Londra, previsto per il prossimo 13 luglio, alcuni attivisti britannici sono riusciti a raccogliere 20 mila euro per costruire un enorme gonfiabile che raffigura il presidente americano con le fattezze di un neonato. Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha dato il permesso di farlo volare per due ore sopra la città nel giorno dell'arrivo del tycoon in Inghilterra. 

Duri scontri in Ecuador tra la polizia e i sostenitori dell'ex presidente Correa, accusato di essere coinvolto nel rapimento di un ex deputato ecuadoriano. L'ex presidente, che ha governato l'Ecuador tra il 2007 e il 2017, è ora ricercato dall'Interpol che ha emesso un ordine di custodia cautelare nei suoi confronti.

La minoranza uighur in Turchia ha manifestato a Istanbul contro la Cina, ricordando la rivolta del luglio 2009 dove morirono oltre 200 persone, uccise a Urumqi, capitale della regione autonoma uigura dello Xinjiang, nel nord ovest della Cina.

05/07/2018

Scontri in strada a Nantes, in Francia, dopo l'uccisione di un ragazzo di 20 anni, colpito dal proiettile di un poliziotto durante un controllo di routine. Centinaia di persone sono scese in strada per scontrarsi con la polizia lanciando anche bombe molotov: alle fiamme diverse auto e le vetrine di un centro commerciale.

ll capo di stato maggiore dell'esercito israeliano Gadi Eisenkot ha fatto visita alla divisione 'Bashan', sulle Alture del Golan. Si è svolta una riunione per valutare l'allarme al confine con la Siria alla luce dei combattimenti che avvengono dall'altra parte della frontiera. L'esercito - ha fatto sapere il portavoce militare - è pronto "ad ogni scenario in modo da garantire la sicurezza nell'area" e continuerà a fornire "aiuti umanitari ai siriani" sul posto ma non consentirà l'ingresso nel territorio dello stato ebraico "ai profughi".

In Nicaragua è fuga dal Paese a causa degli scontri tra oppositori del governo di Daniel Ortega e militari, violenze che sono iniziate lo scorso aprile. I collettivi studenteschi denunciano  286 persone assassinate, 600 detenzioni illegali e 2000 feriti mentre migliaia di sostenitori di Ortega sono scesi in piazza per le vie di Managua a sostegno del governo.

04/07/2018

Il presidente francese Emmanuel Macron ha fatto tappa in Nigeria per la visita diplomatica al presidente nigeriano Muhammadu Buhari. Il premier francese ha ricevuto in regalo il suo ritratto fatto da un giovane ragazzo di Lagos e promesso interventi contro il terrorismo di Boko Haram: "Vi aiuteremo".

L'estate 2018 non si preannuncia particolarmente calda, soprattutto se consideriamo i luoghi più caldi della terra. Uno studio ha portato a stilare la classifica dei posti più infernali: uno è Timbuktu, nel Mali, con minime di 30 gradi e massime di 49. L'altro è Ghadames, città oasi della Libia con una media di 40 gradi e punte che superano i 55. I due luoghi più caldi al mondo sono però la Death Valley, che ha fatto registrare anche 56 gradi, e Dasht-e Lut, nell'Iran sud-orientale, dove il termometro è arrivato al record di 70 gradi.

In Bielorussia si è festeggiata la tradizionale festa dell'indipendenza, la ricorrenza che rende omaggio alla fine dell'occupazione nazista del paese nel 1944. A Minsk si è svolta una parata militare e il premier Lukashenko ha tenuto un discorso per accusare i suoi contestatori: diversi oppositori al suo governo sono stati fermati dalla polizia.

03/07/2018

Il gruppo di 12 ragazzi thailandesi rimasto intrappolato in una grotta della provincia di Chang Rai rischia di dover aspettare mesi prima di essere salvato. L'esercito thailandese ha fatto sapere che le operazioni di recupero potrebbero durare anche quattro mesi: “Per uscire dovranno essere addestrati alle immersioni durante tutta la stagione delle piogge, che termina a novembre, e attendere che il rischio di precipitazioni diminuisca”.

Una ONG spagnola ha dichiarato che lo scorso 30 giugno 2018 aveva salvato 59 migranti mentre tentavano di attraversare il Mediterraneo e attraccare a Barcellona, dopo che l'Italia e Malta avevano negato loro l'accesso. La notizia è arrivata due giorni dopo la morte di tre bambini, vittime così come altri 100 dispersi in un naufragio al largo della Libia. La Ong Proactiva Open Arms, la cui nave di salvataggio era presente nell'area, ha dichiarato che la strage avrebbe potuto essere evitata.

L'Iraq sta soffrendo una crisi di siccità insolitamente dura. Il ministero dell'agricoltura iracheno ha sospeso la colitvazione di riso, mais e altri cereali, che necessitano di grandi quantità d'acqua. La decisione ha fatto crollare i guadagni dei coltivatori, passati da 400 dollari l'anno a circa 240.

02/07/2018

Altissima tensione a Istanbul dove centinaia di manifestanti hanno sfidato il divieto delle autorità turche a celebrare il Gay Pride. La polizia ha caricato a più riprese i manifestanti sparando proiettili di gomma e gas urticanti, il bilancio è di 5 persone fermate.

Il Messico ha un nuovo presidente. Si tratta di Andres Manuel Lopez Obrador, vincitore annunciato che promette di pensare prima di tutto ai poveri: "Non tradirò il popolo: non vi deluderò. Voglio passare alla Storia come un buon presidente" ha dichiarato l'ex sindaco di Città del Messico, che ha promesso anche lotta alla corruzione e forti investimenti pubblici.

Il Giappone ha approvato l'acquisto dagli Stati Uniti dell'avveniristico radar Aegis Ashore. La decisione punta ad aggiornare il sistema missilistico, ammorbidire i rapporti diplomatici con gli Usa e fornire protezione contro gli arsenali di Corea del Nord e Cina.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Russia 2018: le foto più belle (e significative) del Mondiale

Putin e lo sceicco, le donne iraniane, Messi solo, i tifosi del Senegal e la sicurezza intorno agli stadi: le immagini che hanno fatto il giro del mondo

Le foto più belle della settimana: dal 23 al 29 giugno

I tanti volti del calcio, paesaggi geometrici, mondine, insegnanti e poligoni di tiro nelle migliori immagini degli ultimi 7 giorni

Grande Guerra: 100 anni fa la "Battaglia del Solstizio" . Storia e Foto

Combattuta sul Piave, fu l'ultimo tentativo austro-ungarico di sfondare le linee del fronte. La resistenza italiana e il rinnovato morale apriranno la strada alla vittoria finale

Trump e la foto del dramma dei bambini separati dai genitori

Uno scatto, diventato virale, del fotografo John Moore racconta la disperazione dei figli di irregolari e il presidente Usa fa dietrofront con un nuovo decreto

Commenti