Photo Department

-

Oltre 150 street artist internazionali hanno risposto all'invito del collega franco-tunisino Mehdi Ben Cheikh a partecipare a Djerbahood , un progetto di arte urbana in corso nell'antico villaggio ebraico di Hara Seghira (oggi chiamato Er-Riadh), situato 9 chilometri a sud di Houmt-Souk, la capitale amministrativa dell'isola di Djerba.

 

All'opera nei mesi di luglio e agosto, i numerosi artisti urbani presenti, provenienti da circa 30 diversi Paesi, hanno decorato con i loro murales pareti e porte esterne di Er-Riadh, nel rispetto del contesto e della cultura locale, facendo del villaggio, tra i più antichi del Paese, un piccolo museo a cielo aperto, per offrire una nuova attrazione culturale alla popolazione locale e ai turisti. Le fotografie di Mohamed Messara.

© Riproduzione Riservata

Commenti