Redazione

-

Circa 12 mila persone, fra hippy, seguaci della New Age e sedicenti membri degli ordini dei druidi si sono ritrovati nel sito preistorico di Stonehenge, nella Contea del Wiltshire, 130 chilometri a sud di Londra, per festeggiare il solstizio d'estate, la giornata più lunga dell'anno, che in Italia è iniziata a mezzanotte e 34 minuti. 

Come sottolinea la Bbc, il numero dei partecipanti è dimezzato rispetto ai circa 25 mila dell'anno scorso. Fra le ragioni, secondo gli organizzatori, il cattivo tempo e i Campionati europei di calcio che avrebbero tenuto molti appassionati incollati alla tv. cerimonie e le sedute di yoga di gruppo al sorgere del sole (alle 4:52 in punto).


© Riproduzione Riservata

Commenti