Edoardo Frittoli

-


Nei migliori scatti dell'ultima settimana, i fotografi ci hanno raccontato di:

Anniversari e celebrazioni nel Mondo

In Corea del Sud, per ricordare i caduti della guerra che insanguinò il paese attorno al 38°parallelo tra il 1950 e il 53. In Francia, dove i paracadutisti hanno riempito l'azzurro del cielo per rivivere il D-Day nel 74° anniversario dello sbarco in Normandia. E ancora negli Stati Uniti, dove l'ex Presidente Bill Clinton ha ricordato l'assassinio di Robert "Bobby" Kennedy assassinato 50 anni fa dal cittadino giordano Sirhan Sirhan. Ed ancora, a Londra, una bambina ha addolcito roteando davanti al murales che ricorda le vittime dell'attentato terroristico al London Bridge.

Non sono mancete le celebrazioni religiose: quella singolare del Corpus Christi a Burgos in Spagna, dove uomini travestiti da demoni superano saltando i bambini nati durante l'ultimo anno, sdraiati su materassi sulla strada. Il triste Ramadan delle donne coperte dal Burqa che in Afghanistan hanno atteso aiuti da una scuola Turco-afghana.

Plastica che soffoca la Terra

Nella ricorrenza della Giornata mondiale dell'ambiente, i fotografi hanno raccolto le drammatiche immagini delle montagne di plastica che riempiono le discariche di molti paesi del Terzo mondo: Dall'India al Kenya, fino al Vietnam e all'Indonesia. A poca distanza dallo scempio di bottiglie e contenitori di ogni tipo, nel sottosuolo di Jakarta, veniva inaugurato il tunnel di una avveniristica linea metropolitana che dovrebbe alleviare gli ingorghi e l'inquinamento cronici del centro della città asiatica.

Animali e i loro piccoli

Toccante l'immagine di una famiglia di giraffe che hanno seguito con lo sguardo la separazione di una femmina con il cucciolo appena nato dal resto del gruppo nello Zoo di Calcutta. A migliaia di chilometri di distanza, ad Hannover, una cicogna ha procurato il pasto ai piccoli in assoluta libertà, senzaintervento dell'uomo. In Inghilterra, ad Appleby, i cuccioli erano i bambini gioiosi che hanno provato il guado del fiume durante la Fiera annuale dei Cavalli, tradizionale appuntamento per la popolazioni nomadi si dai tempi di re Giacomo II nel 1685.

© Riproduzione Riservata

Commenti