Photo Department

-

Il fotografo Bernard Meric ha sorvolato sabato l'area del Bardarbunga, lo stratovulcano subglaciale situato nel sud-est dell'Islanda tornato in attività a fine agosto dopo una serie di scosse sismicheIn queste sue immagini, vediamo il flusso di lava fuoriuscito dal Bardarbunga attraversare gli avvallamenti della cappa di ghiaccio Vatnajökull e fluire nelle acque dello Jökulsá á Fjöllum, il fiume glaciale che nasce dalla calotta del ghiacciaio stesso.

Secondo i vulcanologi islandesi, il campo di lava formatosi ai piedi del vulcano raggiunge attualmente i 16 chilometri di lunghezza e ha prodotto più lava di quanto abbia fatto ogni altro vulcano dell'isola da un secolo a questa parte, compreso l'Eyjafjallajökull, la cui eruzione del 2010, riversando nei cieli immense nubi di ceneri, causò la cancellazione di oltre 100.000 voli e la paralisi del traffico aereo europeo. A giudizio degli esperti l’attività eruttiva del vulcano sarebbe attualmente in diminuzione, ma un suo ulteriore incremento è ritenuto probabile entro qualche settimana.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il tifone Neoguri su Okinawa - Foto

Livelli di allerta massimi sull'isola giapponese, raggiunta da forti venti fino a 250 km/ora. Evacuate oltre 500mila persone nel Paese

Il tifone Rammasun sulle Filippine - Foto

Il nord del Paese colpito da "Dio del tuono" il primo ciclone tropicale della stagione: circa 450.000 filippini evacuati e almeno 11 morti 

Commenti