Come un'appendice alla gallery dedicata alle Proteste , ecco tra le foto più belle del 2013  una carrellata di 20 immagini che ritraggono le attiviste di FEMEN durante le numerose azioni dimostrative che nel corso dell'anno le hanno viste scagliarsi contro gli obiettivi più vari: la prostituzione, il turismo sessuale, Putin, Berlusconi, il Papa, la mercificazione del corpo della donna, l'omofobia...

 

Anche nel 2013 le attiviste ucraine hanno infatti fatto parlare di sé, in svariate occasioni, non ultima la loro comparsa, rigorosamente a seno nudo, al Lido del Festival del cinema di Venezia , per la presentazione fuori concorso del documentario "Ukraine is not a brothel " (della regista Kitty Green), un ritratto non agiografico del movimento femminista sui generis fondato nel 2008 da una studentessa di economia, Anna Hutsol, con l’obiettivo di creare le condizioni per un ruolo attivo delle donne nella vita dell'Ucraina.

 

Entrato prepotentemente sulla scena internazionale nel 2011, ad oggi FEMEN non cessa di ottenere grande visibilità, principalmente grazie al mai esaurito appeal mediatico dei seni nudi che sempre caratterizzano le sue manifestazioni: topless dichiaratamente esposti per attirare l’attenzione dei media, con un rivendicato atto di riappropriazione del corpo, rappresentato nell'uso della nudità contro il potere dei maschi.

 

Le ragazze di FEMEN  si sono "guadagnate" questa gallery monografica, tra altre più serie, anche perché a nessuna delle loro apparizioni mancano i fotografi e i video-operatori, e le immagini delle loro proteste sono sempre numerosissime. Frequentemente le foto di queste azioni hanno inoltre qualcosa di "epico", per la spiccata propensione delle femministe ucraine a recitare la "battaglia" contro le forze dell'ordine che intervengono per fermarle, quasi sempre uomini. 

 

Foto più belle del 2013: ATTIMI  - SPETTACOLO DELLA NATURA - PROTESTE

 

ALTRE GALLERY del 2013 dedicate alle FEMEN: Femen al Topless Jihad Day  - Femen contro Heidi Klum, irruzione in topless in diretta tv  - Le Femen contestano Berlusconi  - Irruzione in topless sulla TV tedesca

 

ARTICOLI del 2013 dedicate alle FEMEN: Femen, quel seno nudo che come arma fa paura  - Amina e le altre. A seno nudo contro la shariaIl leader di Femen? Un uomo

© Riproduzione Riservata

Commenti