A due mesi dagli ultimi episodi di attività eruttiva dell'Etna, risalenti al maggio scorso, il fotografo Marco Restivo ha scattato queste immagini sulla sommità& del vulcano siciliano, dove sono ancora in atto visibili esalazioni sulfuree particolarmente intense e dove i crateri sommitali sono in larga parte ricoperti da zolfo, che ne colorano la superficie di giallo, creando un'atmosfera spettacolare.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti