Photo Department

-

Gli scatti della selezione di oggi ci portano sull'Etna in eruzione; all'aeroporto militare di Seul, in Corea del Sud; nella Casa dei sogni di Barbie a Berlino; a Bath, in Gran Bretagna, davanti al tunnel più lungo del Paese percorribile a piedi e in bicicletta; a Tokyo, in Giappone, tra le copie del nuovo romanzo di Murakami; a un funerale ebraico ultra-ortodosso a Gerusalemme, in Israele; tra i campi di asparagi quasi maturi a Kirchdorf, in Germania; e al funerale delle tredici vittime di una sparatoria avvenuta nel villaggio di Velika Ivanca, in Serbia.


"Immagini che scorrono sul monitor delle "agenzie": il mondo come lo avvertiamo,  mediato, non dall'impossibile ritmo continuo delle televisioni, ma dal  ritmo discreto degli scatti dei fotografi; un flusso di momenti che  inquadrano una giornata. Una serie di "istanti infiniti" che ci aiutano a  vedere. Nessuna ambizione di primato estetico - troppo veloce e caotica  la selezione; ma, certamente, il valore estetico delle fotografie scelte è parte della loro funzione, non solo "documento", ma soprattutto  espressione delle possibilità della fotografia come media narrativo e  rappresentativo."

© Riproduzione Riservata

Commenti