Photo Department

-

A gennaio, mentre scattava fotografie ai fiori del suo giardino, nella parrocchia di Westmoreland, in Giamaica, il fotografo Adrian McDonald è stato attratto dalle risa e dagli schiamazzi dei figli dei vicini, che si divertivano su un'altalena, restando affascinato dalla gioia che traspariva sui loro volti. Da quel giorno, ha così iniziato a fotografarli da lontano, con l'aiuto di un potente teleobiettivo, ritraendoli nelle attività di tutti i giorni, mentre corrono, pensano, riposano, giocano a nascondino o a carta, sasso, forbice, per lo più senza rendersi conto di essere ripresi.

Ne sono nate queste fotografie incantevoli che il Philosophical Photographer - "fotografo filosofico", come McDonald di definisce sul suo profilo instagram - spera possano "scaldare il cuore di chi le guarda".

© Riproduzione Riservata

Commenti