Fotografie di guerra: 165 anni al fronte
Fotografie di guerra: 165 anni al fronte
Foto

Fotografie di guerra: 165 anni al fronte

Al Museum of fine Arts di Houston, una grande mostra indaga il rapporto tra conflitti armati e fotografia, da metà '800 fino ai giorni nostri

Debutterà il prossimo 11 novembre, nel Veterans Day 2012 (la Giornata di festa federale che celebra i veterani di guerra), al Museum of fine Arts di Houston, in Texas, la mostra WAR/PHOTOGRAPHY. Descritta dai curatori come un evento senza precedenti, la mostra esplora l'esperienza della guerra attraverso gli occhi dei fotografi. In esposizione circa 500 oggetti, tra cui fotografie, libri, riviste, album e attrezzatura fotografiche.


Grandi protagonisti sono gli scatti realizzati da oltre 280 fotografi di 28 diversi Paesi, attraverso tutti i continenti e in un arco di tempo di 165 anni, dalla Guerra messicano-statunitense  (1846/1848) fino ai conflitti odierni. In un percorso che comprende sia fotografie di guerra tra le più note, divenute vere e proprie icone, sia immagini rimaste sconosciute - scattate da fotografi professionisti e amatoriali, da fotografi militari e artisti - la grande esposizione prende in esame il rapporto tra i conflitti armati e la fotografia, indagando i diversi tipi di fotografie create in tempo di guerra.


Il video di presentazione della mostra:


© The Imperial War Museums

Un marinaio, a bordo della nave Alcantara della Marina militare inglese, lavora con una macchina da cucire portatile per riparare una bandiera segnaletica, in viaggio verso la Sierra Leone.

Foto del marzo 1942, di Cecil Beaton, Gran Bretagna (1904–1980).

Ti potrebbe piacere anche

I più letti