Photo Department

-

All'avvicinarsi del trentennale della morte di Eduardo De Filippo, a Napoli si moltiplicano le iniziative e gli eventi per ricordare il grande drammaturgo, attore e regista partenopeo scomparso il 31 ottobre 1984. Il Comune di Napoli ha dato incarico a​l giovane street artist italo-olandese Jorit AGOch di immortalare il volto del maestro sulle saracinesche dello storico Teatro San Ferdinando​, “tempio della drammaturgia napoletana​"​​, che dal 1954​ fu la​ ​"casa" di Eduardo ​e della sua compagnia di attori. ​

In queste foto, ecco il risultato di 9 giorni di lavoro​ dell'artista urbano, che ha riprodotto con delle bombolette spray ​5 ritratti ​raffiguranti ​il ​maestro: al centro nei panni di se stesso ​e sui lati ​in quelli dei personaggi interpretati in ​Il sindaco del rione Sanità​, ​Natale in casa Cupiello​, ​Napoli Milionaria e Questi fantasmi.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Arte urbana per le strade di Djerba, Tunisia

L'antico villaggio di Er-Riadh trasformato in un museo a cielo aperto dall'opera di oltre 150 street artist internazionali

Street art around the world 2

Piccola selezione di alcuni tra i più affascinanti lavori visti sulle strade di tutto il mondo nelle ultime settimane

Street Art: umorismo da strada

Gli arredi urbani si trasformano in giocosi protagonisti della strada attraverso le opere di un writer francese

Commenti