Rita Fenini

-

 "Di Me /Sineddoche": questo il titolo della serie di autoritratti della fotografa milanese di nascita ma svizzera di adozione (vive dal 2005 a Ginevra) Marina Cavazza, che in questo interessante lavoro  ha voluto mostrarsi nelle sue moltplici sfaccettature di donna, madre, moglie, filosofa, fotografa. Sfaccettature che poi  riconducono all' uno: alla profondità e all' unicità dell'essere. Marina emblema e paradigma di tutti (e di tutte le donne soprattutto). Il suo destino personale che si fonde con l' ambiente emozionale e geografico. Foto di grande impatto e all' apparenza semplici, alcune quasi essenziali. Scatti che rivelano un percorso ben riuscito nella ricerca di se'.

La serie "Di Me" è stata inserita (con i lavori di Giulio Rimondi e Salvatore Cali' per la Galleria Artegiro) nel contesto dell' allestimento che raccoglieva la sfida di MIA Fair 2015 di discutere le tematiche dell' EXPO

© Riproduzione Riservata

Commenti