Harbin, Festival del ghiaccio e della neve
Harbin, Festival del ghiaccio e della neve
Foto

Cina, il festival del ghiaccio e della neve di Harbin

Le immagini dello spettacolare e mastodontico parco tematico invernale creato ogni inverno al confine con la Siberia

Inaugura oggi, 5 gennaio, e resterà aperto per circa tre mesi, lo spettacolare Festival della neve e del ghiaccio di Harbin, in Cina, ormai giunto alla 33esima edizione. Al confine con la Siberia, nella provincia nordorientale di Heilongjiang, come ogni anno dal 1985 ha preso forma, su una superficie di oltre 800 mila metri quadrati, uno dei più grandi parchi tematici invernali del pianeta, che nell'ultima edizione ha attratto più di un milione di visitatori da tutto il mondo. 

Una vera e propria cittadina in miniatura, fatta di edifici, torri, labirinti, scivoli e sculture, realizzati con 330 mila metri cubi di ghiaccio e neve attraverso il lavoro di oltre 10.000 lavoratori e il contributo di centinaia di artisti di diverse nazionalità.


EPA/TIAN WEITAO
21 dicembre 2016. Sculture di ghiaccio illuminate da luci colorate viste dall'alto, al Festival del ghiaccio e della neve di Harbin, nella provincia dello Heilongjiang, in Cina.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti