Photo Department

-

La curiosità è un sano istinto che ho conosciuto fin dall’infanzia quando nelle gravine della mia Grottaglie m’infrattavo in caverne e antri dove sperimentavo la voglia di scoprire. Andare, avere come meta un orizzonte geografico, fa parte del nostro patrimonio genetico senza il quale non conosceremmo il cambiamento, la trasformazione, il diverso, il confronto, l’incontro, la scoperta, la crescita": si racconta così il fotografo pugliese Carlos Solito , 35 anni, chiamato con i suoi scatti a rappresentare la regione Puglia all'interno del padiglione della Borsa Internazionale del Turismo di Milano appena conclusasi.


Vi proponiamo qui una selezione delle sue immagini esposte al BIT, raccolti con il titolo "Carlos Solito for Live your Puglia Experience: un viaggio dal Salento al Gargano, in una terra dove natura e storia s’intrecciano con esiti straordinari sullo scenario di paesaggi e atmosfere incredibilmente vari: torri costiere, borghi antichi, castelli, cattedrali, arditi campanili, gravine, promontori, poggi calcarei, antiche robuste mura e scogliere...


"Un viaggio a colori che, alimentando la stessa inquietudine di chi si sposta senza un fine preciso solo per il bisogno di andare come raccontava Bruce Chatwin, invita a voler scoprire nuove Puglie, a scoprire nuovi sé stessi inesplorati da vivere, arricchire e contaminare attraverso gli incontri di chi popola i luoghi."

© Riproduzione Riservata

Commenti