Photo Department

-

A Mogadiscio, città martoriata da decenni di guerra civile, è tornata la pallacanestro, bandita per anni dai fondamentalisti somali al Shabaab. Una decina di team, tra i quali anche squadre femminili, si sono affrontati ieri nella capitale somala per un torneo locale di basket. In una sorta di campo da gioco, allestito tra gli edifici della città e tra le rovine di alcuni palazzi, decine di giovanissimi si sono divertiti di fronte a curiosi e appassionati di questo sport. (ANSA)

© Riproduzione Riservata

Commenti