Foto

Barilla: i manifesti pubblicitari che hanno fatto storia

I più bei poster vintage dell'Archivio Storico Barilla, un portale-museo che conserva le testimonianze di 141 anni di vita dell’azienda di Parma

Inaugurato il 14 novembre del 2018, nell'anno del venticinquesimo anniversario della morte di Pietro Barilla (che ne ha voluto e sponsorizzato fortemente il progetto), il nuovo sito dell'Archivio Storico della nota aziende parmense riveste un'importanza fondamentale per il nostro Paese: la storia della pasta Barilla è infatti strettamente legata anche alla storia dell’Italia del Novecento e racconta uno spaccato preciso dell’evoluzione del costume italiano

Un patrimonio di oltre 35.000 monumenti

Sono oltre 35.000 i documenti catalogati e digitalizzati che ripercorrono la storia, l'attività economica, la strategia comunicativa e pubblicitaria della Barilla e dei marchi iconici ad essa collegati (Mulino Bianco, Pavesi, Pan di Stelle e Voiello): particolarmente interessante la sezione dedicata alla grafica e alla comunicazione pubblicitaria, che raccoglie oltre 150 manifesti - dagli anni Venti del Novecento ad oggi - oggetti promozionali e circa 2.700 filmati pubblicitari per tv e cinema.

Un campo, quello della comunicazione, in cui Barilla è stato pioniere, anche grazie a collaborazioni d’autore con straordinari registi, come Federico Fellini, Wim Wenders, David Lynch, Giuseppe Tornatore e Gabriele Salvatores. E alle interpretazioni di personaggi sportivi e del mondo dell’arte e dello spettacolo come Alberto Tomba, Alex Zanardi, Dario Fo, Mina, Massimo Ranieri e Pierfrancesco Favino.

La Barilla ed Erberto Carboni

Designer, grafico, cartellonista e illustratore parmense, fu Erberto Carboni - chiamato da Pietro Barilla negli anni '50 a coordinare l’immagine dell’azienda - ad inventare il famoso logo (che rievoca un uovo) incorniciato nel doppio ovale e il rivoluzionario pacchetto da 500 grammi, compreso quello con la finestrella in plastica trasparente.

A lui si deve lo slogan "Con Barilla è sempre domenica" e gli eleganti manifesti pubblicitari con cucchiaio e forchetta (del 1952) e le cinque uova nella pancia di una gallina (1954)


Parma, Archivio Storico Barilla
Barilla - Affiche pubblicitaria vintage
Ti potrebbe piacere anche

I più letti