Apartheid e razzismo in mostra al PAC
Apartheid e razzismo in mostra al PAC
Foto

Apartheid e razzismo in mostra al PAC

"Rise and fall of Apartheid: Photography and the Bureaucracy of Everyday Life". In mostra al PAC di Milano dal 9 luglio al 15 settembre 2013 la prima e più completa raccolta delle immagini che hanno fatto la storia dell’Apartheid

Sono immagini forti, intense, evocative, drammatiche quelle esposte al PAC. Oltre 60 anni di produzione illustrata e fotografica ormai parte della memoria storica e della moderna identità sudafricana. Fotografie, opere d'arte, film, video, documenti, poster e periodici: un ricco mosaico di materiali, molti dei quali raramente esposti insieme, documenta uno dei periodi storici più importanti del ventesimo secolo, le sue conseguenze tuttora durature sulla società sudafricana e l'importanza del ruolo di Nelson Mandela. Curata da Okwui Enwezor, in passato adjunct curator all’ ICP e oggi direttore della Haus der Kunst di Monaco (dove la mostra è approdata in primavera dopo il grande successo americano), l’esposizione arriva in Italia per l’estate 2013 promossa e prodotta da Comune di Milano – Cultura , PAC e CIVITA

RISE AND FALL OF APARTHEID
Photography and the Bureaucracy of Everyday Life
9 luglio – 15 settembre 2013
PAC Padiglione d’Arte Contemporanea
Via Palestro 14, Milano

Jurgen Schadeberg

Jurgen Schadeberg. 29 donne della Lega delle Donne dell’ANC (Women’s League) vengono arrestate dalla polizia per aver manifestato contro le leggi che proibivano loro di entrare nelle circoscrizioni senza un’autorizzazione. 26 Agosto 1952

I più letti