Nelle acque al largo delle coste dell'Indonesia, il fotografo Luke Gordon ha immortalato in questi scatti ravvicinati alcune delle più strane - e a tratti spaventose - creature marine che vivono sul fondo dell'Oceano. Spingendosi negli anfratti più oscuri del Pacifico, le ha fotografate nel loro habitat naturale, a circa 18 metri sotto la superficie, dove tendono a mimetizzarsi tra i sedimenti del fondale, ragion per cui la serie è intitolata Faces of the Muck ("Facce del fango").

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti