Photo Department

-

Alle 5.10 del mattino dello scorso 22 giugno, presso il Centro di ricerca e allevamento dei Panda Giganti di Chengdu, in Cina, sono nati due cuccioli gemelli della specie a rischio di estinzione. A dare alla luce le due piccole femmine è stata Kelin, mamma panda di 7 anni, ingravidata tramite inseminazione artificiale nel gennaio di quest'anno, dopo il fallimento dei passati tentativi di accoppiamento naturale. Il parto è durato circa due ore e le piccole sono in buona salute. La più grande pesava alla nascita 118 grammi, la più piccola solo 70. Bevono circa un millilitro di latte per ogni "poppata" e vengono curate dal personale veterinario del centro, che le sorveglia nelle rispettive incubatrici. 

Eccole nelle prime fotografie di questa galllery, scatatte da John Moore per Getty Images. A seguire, altre immagini ci mostrano alcuni esemplari adulti di Panda Gigante (Ailuropoda melanoleuca) ospitati sia dal Centro di Chengdu, sia nella Riserva di Ya'an. Entrambi sono situati nella provincia cinese del Sichuan, nei cui confini vivono circa 1900 esemplari dell'animale simbolo del WWF.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

ANIMALI, le foto più belle del mese - Giugno

Una lontra dalle piccole unghie orientale, un gruppo di parrocchetti disadorni, un'alce con il suo cucciolo, Shaun e altre pecore in Galles, due tamarini edipo...

L'ondata di caldo in Pakistan: la sofferenza degli animali

Anche gli animali dello zoo di Karachi sono messi a dura prova dalle altissime temperature che hanno investito il sud del Paese

I cani più brutti del mondo

Dalla California, le immagini del bizzarro concorso di bruttezza canina che ha premiato il meticcio a spina corta Quasi Modo

ANIMALI, le foto più belle del mese - Maggio

Una lepre immobile in mezzo a un prato, lo sbadiglio di una volpe, un'oca tra le margherite, una mandria di ungheresi delle Steppe verso i pascoli estivi...

Commenti