Photo Department

-

Sono almeno 859 le persone morte negli ultimi cinque giorni a causa dell'ondata di calore che ha investito la provincia meridionale pakistana del Sindh. Secondo quanto fa sapere il segretario alla Salute del governo regionale, Saeed Mangnejo, a Karachi sono morte da venerdì scorso 837 persone, mentre altre 22 sono decedute in altre zone della provincia. I decessi sono avvenuti per lo più a causa di colpi di calore o disidratazione che hanno riguardato in molti casi persone con più di 60 anni e operai che lavoravano all'aria aperta.

Oltre agli esseri umani, anche gli animali stanno soffrendo per le altissime temperature. Come vediamo in queste foto, quelli che vivono nello Zoo di Karachi sono alla ricerca di refrigerio e lo staff del giardino zoologico è impegnato per aiutarli a reggere il gran caldo. Il problema riguarda soprattuto le specie di grossa taglia come gli elefanti di Tanzania, i leoni bianchi e le tigri del Bengala. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Mamma ippopotamo azzanna il coccodrillo

Nel Kruger National Park, in Sudafrica, il mammifero si è avventato sul grande rettile in difesa del suo cucciolo

ANIMALI, le foto più belle del mese - Giugno

Una lontra dalle piccole unghie orientale, un gruppo di parrocchetti disadorni, un'alce con il suo cucciolo, Shaun e altre pecore in Galles, due tamarini edipo...

Vita con le api in Florida

Nelle foto di Joe Raedle, il lavoro quotidiano con i piccoli insetti impollinatori, fondamentali per l'agricoltura, il cui numero è in costante diminuzione

ANIMALI, le foto più belle del mese - Maggio

Una lepre immobile in mezzo a un prato, lo sbadiglio di una volpe, un'oca tra le margherite, una mandria di ungheresi delle Steppe verso i pascoli estivi...

Commenti