Anziani: ora così fragili, ma sempre così necessari
iStock
True
Anziani: ora così fragili, ma sempre così necessari
Etica

Anziani: ora così fragili, ma sempre così necessari

  • Dall'inizio dell'epidemia sono i più a rischio, soprattutto se vivono in strutture assistenziali. Eppure coloro che hanno oltre 65 anni rappresentano un quarto della popolazione italiana. E, oggi come non mai, sono cruciali per la tenuta economica e sociale del Paese.
  • Perché le case di riposo sono diventati luoghi di contagio.
  • In Italia salvati senza limiti di età. In Gran Bretagna gli anziani sono più sacrificabili.
  • operatore effettua tampone Covid
    Inchieste

    La scarsa attendibilità del tampone

    Il test che si prenota in farmacia o si esegue a casa fallisce nel 30 per cento dei casi. E sulla variante Omicron è ancora meno affidabile. Così in Italia sono in crescita i falsi negativi.
    True
    Costume

    Riaprite gli ospedali alle visite

    Nonostante scienza e norme ora li consentano, molte strutture vietano i contatti dei pazienti con i propri cari. Altro sfregio
    della pandemia. Che in questo caso, però, si può sanare.

    True