Ecco come Instagram fa concorrenza a Twitter sugli eventi

I confini fra le due applicazioni social si fanno sempre più sfumati per conquistare utenti e pubblicità

Instagram

Il logo di Instagram – Credits: Lionel Bonaventure/AFP/Getty Images

Stefania Medetti

-

Con le ultime novità introdotte, la somiglianza fra Instagram e Twitter si fa sempre più marcata. L’applicazione acquisita da Facebook nel 2012, infatti, ha annunciato nuove funzionalità volte a rendere più facile e immediata la possibilità di seguire eventi, tendenze e conversazioni in tempo reale. In particolare, racconta Forbes, Instagram ha rinnovato il tasto “Explore” e ha lanciato nuovi strumenti di ricerca, compresa un’opzione relativa ai luoghi. Per facilitare la ricerca di contenuto fra i settanta milioni di foto e video postati quotidianamente, Instagram ha creato le sezioni “Tags” e “Places” che permettono di individuare i contenuti in base all’hashtag o alla posizione, a livello locale e globale.

Inoltre, sono state aggiunte collezioni “trasversali” di account e luoghi di personaggi famosi, come musicisti e atleti, ma anche raccolte, come architettura e spiagge. Aggiornamenti per Explore sono disponibili su iOs e Android e, in base a quanto dichiarato dall’azienda, le novità dovrebbero essere rese via via disponibili anche ad altri Paesi. Anche la funzione “Search” è stata migliorata: gli utenti possono navigare le località, i ristoranti, i festival musicali, mentre lo strumento “Top Search” permette di ricercare fra persone, luoghi e tag con una singola richiesta.

Tutte queste novità ricordano i piani resi noti recentemente da Twitter per “Project Lightning”, il progetto che dovrebbe vedere la luce quest’anno e che prevede la possibilità che alcuni eventi siano coperti live da tweet, foto e video. Twitter, infatti, tende a diventare sempre più visual - l’acquisizione di Periscope, per esempio, apre la porta al  video streaming -, lo dimostra la possibilità di pubblicare di immagini sopra al testo e di trasmettere video in formati più ampi direttamente dal sito.

Il risultato è che la competizione fra Instagram e Twitter per l’attenzione degli utenti e gli investimenti degli spender si fa più accesa. I numeri degli utenti attivi al mese dei due social network sono molto prossimi: Twitter si attesta su 302 milioni, mentre Instagram segue con 300, ma a complicare ulteriormente le cose ci si mettono applicazioni social come Snapchat, Kik e Dubsmash che piacciono ai giovani e che, a loro volta, enfatizzano la comunicazione visuale su eventi ed esperienze.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Instagram 7.0: lancia Places Search, una finestra sul mondo

La funzione di ricerca, che apparirà con l'aggiornamento, permette di cercare le foto anche in base al luogo (o agli interessi)

I 40 artisti italiani più amati su Instagram nel 2015

Segui: con questo tasto, Instagram può dettare le regole della popolarità. Ecco i cantanti più importanti

Facebook, Twitter, Instagram: i teen-ager li vedono così

Perché i social network non sono tutti uguali: l’analisi, accuratissima, di uno studente americano di 19 anni

Commenti