Apple: Tim Cook lascerà tutto in beneficenza

L'amministratore delegato della casa di Cupertino, come riporta Fortune, avrebbe intenzione di donare tutti i suoi averi

Tim Cook

Tim Cook, Chief Executive Officer di Apple. – Credits: Justin Sullivan/Getty Images

Marina Jonna

-

Un patrimonio davvero ingente quello che Tim Cook, amministratore di Apple, avrebbe deciso di lasciare in beneficenza, come riporta la rivista Fortune
Dopo aver provveduto alle spese per l'educazione del nipote, Cook avrebbe intenzione di lasciare tutta la sua fortuna a enti benefici, valutata in circa 785 milioni di dollari e che comprende 120 milioni di dollari di azioni Apple e 665 milioni di dollari di azioni vincolate.

Il 54enne Ceo di Apple ha dichiarato a Fortune: "Spero di essere la pietra nel lago che genera onde di cambiamento".

Fortune ha dichiarato Tim Cook "il più grande leader al mondo" pubblicando anche un profilo dell’attuale CEO della società di Cupertino.
Dopo la morte di Steve Jobs Cook è diventato il responsabile per tutte le attività e la vendite a livello mondiale dell'azienda, portando la Apple a risultati mai raggiunti prima.



© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apple Tv avrà Siri e un App store dedicato

La nuova Apple TV parlerà: avrà infatti l'assistente vocale Siri e le app. Lancio previsto in autunno (per l'America)

Apple Watch ti dice quanto ti resta da vivere

Un’app promette di calcolare l’aspettativa di vita dei futuri possessori dell’orologio della Mela. Ecco come funziona

Commenti