Matteo-Renzi
Tasse

Renzi: "Nel 2016, via Tasi e Imu per tutti"

E tra le varie novità fiscali annunciate ci sono anche l'Ires al 24% e, successivamente, l'intervento sull'Irpef

"Non abbassi le tasse per aumentare il livello di consenso abbassi le tasse perché è giusto". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervenendo al Teatro Rossini di Pesaro per la firma del protocollo sulla cultura con gli enti locali.

Ricordando che la "prima cosa fatta sono gli 80 euro", Renzi ha aggiunto che "abbassare le tasse è una scommessa che non si fa solo per un anno. Abbassare le tasse sul costo del lavoro è una cosa di buon senso. Il prossimo anno togliamo Tasi e Imu per tutti", poi "nel 2017 ci possiamo concentrare sull'Ires cioè sulle tasse sulle imprese, oggi al 31% e portarla al 24% sotto la Spagna, e poi per il 2018 intervenire sull'Irpef". (Radiocor)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti