Economia

Spagna: in corteo a Madrid contro l'austerità

In migliaia a Madrid per protestare ancora una volta contro i tagli voluti dal Governo di Mariano Rajoy

La situazione economica e sociale della Spagna sta peggiorando. “Vogliono rovinare il Paese, dobbiamo impedirglielo”: sabato le strade centrali di Madrid sono state invase dalle voci e dai colori della protesta. Cortei che sono continuati anche nei giorni seguenti. In migliaia sono arrivati da tutta la Spagna per dire no ai tagli decisi dal governo di Mariano Rajoy, contro la politica del rigore adottata per rispettare gli obiettivi di deficit pubblico

Un uomo con la maschera del primo ministro spagnolo Mariano Rajoy sdraiato in una bara in segno di protesta contro le misure di austerità applicate dal governo. Madrid, Spagna, 15 Settembre 2012. Decine di migliaia di persone provenienti da tutto il paese si sono radunate a Madrid bloccando strade e piazze principali. (Credits:La presse/AP/Andres Kudacki)

I più letti