Soldi

Banche e accordo sulle sofferenze, le cose da sapere

Niente bad bank ma singole società-veicolo con garanzia statale. I limiti e i punti da chiarire dell'intesa raggiunta a Bruxelles

banche-sofferenze

Andrea Telara

-
1/7 /
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Bad bank: cos'è e perché l'Italia ne ha bisogno

Sulle spalle delle banche italiane pesano 300 miliardi di crediti deteriorati. E l'Europa non può permettersi un nuovo crac in stile Bankia

Bad bank: le tre ipotesi sul tavolo

Aumentano i crediti a rischio insolvenza a oltre 150 miliardi. Ecco come le banche italiane cercheranno di ripulire i bilanci

Come funziona la bad bank comune di Intesa Sanpaolo e UniCredit

Le due banche annunciano un accordo con il fondo americano Kkr e i consulenti A&M (gli stessi che si occuparono del fallimento di Lehamn Brothers) per creare un veicolo in cui convogliare fino a 2 miliardi di crediti deteriorati

Bad bank, perché è una "banca buona" per le imprese

Gli istituti schiacciati da 190 miliardi di crediti a rischio faticano a riaprire i rubinetti: i finanziamenti sono crollati del 30% in otto anni

Bad bank: cos'è e chi se ne avvantaggia

È la "banca cattiva" creata per ripulire i crediti deteriorati. Come funziona quella di Banca Marche, Etruria, CariFerrara e CariChieti

Bad bank, perché non è ancora nata

La società-veicolo che dovrebbe rilevare le sofferenze delle banche italiane e metterle in salvo non ha ancora il disco verde di Bruxelles. Ecco le ragioni

Bad Bank: ecco i vantaggi per i risparmiatori

Grazie al meccanismo le banche in difficoltà potranno liberarsi dalla zavorra delle sofferenze e tornare a prestare denaro con più facilità

Commenti