Economia

Salva-banche, le proteste dei risparmiatori - FOTO

Esplode la rabbia dei clienti di Banca Etruria, proteste e sit-in a Montecitorio

Piccoli azionisti e obbligazionisti dei quattro istituti di credito interessati dal cosiddetto decreto "Salva-banche" sono scesi in piazza a Montecitorio insieme ai parlamentari grillini per protestare contro il provvedimento del governo. Feroci le proteste contro Renzi, di cui si chiedono a gran voce le dimissioni. E intanto Matteo Salvini si è recato ad Arezzo, per protestare con i cittadini davanti a Banca Etruria: una folla di persone si è riunita ad ascoltare il leader della Lega (che ha chiesto un minuto di silenzio per il pensionato suicidatosi a Civitavecchia) davanti alla scritta "Renzi Boschi - Etruria a pezzi".

ANSA /Giuseppe Lami
Piccoli azionisti e obbligazionisti in piazza a Montecitorio. Roma, 6 Dicembre 2015
Ti potrebbe piacere anche

I più letti