Quali sono i Paesi Ue dove la benzina costa più cara

L'Italia si conferma il Paese dove il prezzo alla pompa, a causa delle accise, è tra i più elevati d'Europa e del mondo

distributore_benzina

– Credits: Imagoeconomica

Quali sono i Paesi dove la benzina costa meno alla pompa? E quali quelli in cui costa di più? Sono solo le accise dei singoli Stati a fare la differenza? Per scoprirlo occorre dare un'occhiata alla settimanale classifica preparata da Globalpetrolprices.com, un network che monitora settimanalmente le oscillazioni alla pompa del prezzo del carburante non solo in Europa, ma anche in tutto il mondo. 

I PAESI DOVE COSTA MENO
Tralasciando la Russia, dove il prezzo di un litro di verde costa solo 0,42 cent al litro ma che non appartiene alla comunità europea, il Paese Ue dove il costo della verde a 95 ottani è il più basso di tutti è la Polonia, con un prezzo medio di 0,90 cent al litro, seguita da Estonia (0,96), Bulgaria (0,98), Lituanaia (1,0), Repubblica ceca (1,01), Lussemburgo (1,03), Austria (1,05), Romania (1,07), Spagna (1,10).

I PAESI DI FASCIA MEDIA
Cipro, Croazia, Slovacchia, Albania, Slovenia, Belgio e Svizzera hanno un prezzo alla pompa che oscilla tra l'1,12 euro a 1,20. Tra gli 1,20 e gli 1,30 si collocano Irlanda (1,22), Germania (1,23), Francia (1,26).

I PAESI DOVE COSTA DI PIU'
Fanalini di coda sono l'Islanda e la Finlandia (1,32), l'Inghilterra (1,33), il Portogallo (1,34), la Grecia (1,35). Chiudono l'Italia (1,40), la Danimarca (1,41), la Norvegia (1,48),  e infine il Paesi bassi, con un prezzo medio alla pompa di 1,51 euro al litro.

Nel nostro Paese un litro costa 1,4 euro, mentre la media europea è di 1,273. La differenza è interamente dovuta al meccanismo dell’imposta sull’imposta, ovvero dell’Iva (anche) sulle accise.  A livello globale, i Paesi dove la benzina costa meno sono il Venezuela (0,01), seguito dal Kuwait (0,19) e dall'Arabia saudita (0,22), tutti produttori. Il Paese dove costa di più è Hong Kong, con 1,61. Noi italiani siamo sest'ultimi, a livello planetario.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti