Finmeccanica: che fare con le azioni, dopo l'arresto di Orsi

I titoli del gruppo crollano e gli analisti sono cauti. Per chi ama il rischio, però, non è da escludere l'ipotesi di un breve rimbalzo

Il presidente di Finmeccanica, Giuseppe Orsi (Credits:Ansa)

Andrea Telara

-

Un tonfo di oltre il 6% a fine mattinata e il divieto della Consob di effettuare vendite allo scoperto sul titolo, per frenare la speculazione. Così le azioni del gruppo Finmeccanica stanno vivendo una seduta difficilissima alla borsa di Milano, nel giorno dell'arresto del presidente della società, Giuseppe Orsi, finito nell'inchiesta su presunte tangenti pagate in India, per la fornitura di 12 elicotteri della controllata Agusta Westland.

L'ARRESTO DI ORSI

Per il titolo di Finmeccanica, dunque, sembra ripetersi un copione già visto dagli investitori con altre due azioni quotate a Piazza Affari: quella del Monte dei Paschi di Siena, colpito da un'indagine giudiziaria che vede protagonista l'ex-presidente Giuseppe Mussari , e quelle di Eni e Saipem, incappate in un'altra inchiesta su presunte tangenti internazionali, questa volta versate in Algeria.

SPERANZE DI RIMBALZO

Dopo il crollo di oggi, per gli investitori che amano il brivido del rischio è forte la tentazione di fare shopping, cioè di mettersi nel portafoglio un po' di titoli Finmeccanica, sperando in un rimbalzo nei prossimi giorni. In effetti, chi ha seguito questa strategia con le azioni del Monte dei Paschi non ha avuto una cattiva idea. Le quotazioni in borsa della banca toscana, per esempio, dopo un tonfo di oltre il 20% tra il 21 e il 24 gennaio scorsi,  hanno guadagnato circa il 14% nella settimana successiva, per poi muoversi ancora sull'altalena. Chi ha avuto il fegato e la fortuna di comprare i titoli al momento giusto, è riuscito così a portare a casa un bel guadagno.

LA CAUTELA DEGLI ANALISTI

Chi non investe con la logica del mordi e fuggi, però, deve muoversi con molta cautela, almeno a sentire gli analisti. Oggi, le case d'affari che seguono le azioni di Finmeccanica si muovono infatti in ordine sparso: 7 hanno un giudizio positivo sul titolo, 7 sono neutrali e altre 7 rilasciano invece un rating negativo. Tuttavia, va detto che negli ultimi giorni alcuni analisti hanno espresso valutazioni non particolarmente lusinghiere sulle azioni della società, individuando un potenziale di rialzo limitato. Proprio oggi, per esempio, JpMorgan ha avviato la propria copertura sui titoli Finmeccanica con un rating neutrale e con un prezzo obiettivo (target price) di 4,25 euro, inferiore di oltre il 3% rispetto alle già depresse quotazioni attuali sulla borsa di Milano. Neutrale è anche il giudizio di Société Générale che tuttavia, alla fine di gennaio, ha incrementato il proprio target price sul titolo da 3,2 a 4,8 euro. Di diverso parere è invece l'ufficio studi di Cheuvreux che, sempre a fine gennaio, ha confermato la società controllata dal Tesoro nella lista dei propri titoli preferiti, innalzando il prezzo obiettivo a 5,7 euro.

LE PROSPETTIVE DI ANSALDO STS

Non particolarmente entsusiasmanti sembrano anche le prospettive in borsa di una delle maggiori controllate di Finmeccanica: Ansaldo Sts, attiva nel settore dei trasporti e delle infrastrutture, che ha appena presentato dei dati di bilancio trimestrali un po' deludenti, con ricavi leggermente inferiori alle aspettative. Nei mesi scorsi, il titolo di Ansaldo Sts ha conquistato notevole appeal speculativo sul listino, grazie all'ipotesi di una possibile fusione con un nuovo partner estero. Ora, dopo l'arresto di Orsi, le cose si stanno complicando e sembra assai improbabile un'operazione straordinaria sul capitale, almeno nel brevissimo periodo. Per questo, gli analisti di Equita Sim sono cauti e rilasciano  un rating neutrale sul titolo della società, trovandosi d'accordo con gli esperti di Mediobanca, Intermonte e Banca Akros che hanno fissato tutti un prezzo obiettivo sulle azioni tra 7 e 7,5 euro, in linea con i prezzi registrati attualmente listino. In controtendenza si esprimono soltanto gli analisti di Kepler che suggeriscono ancora di acquistare le azioni di Ansaldo Sts, con un target price di 8,5 euro.

LE INDAGINI SU SAIPEM

I TITOLI DELLA GALASSIA ENI

LO SCANDALO MPS

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Finmeccanica, arrestato il presidente Giuseppe Orsi

L'accusa è di corruzione internazionale per presunte tangenti pagate per la vendita di 12 elicotteri al governo indiano

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965