Alibaba vuole conquistare la Cina con gli elettrodomestici Haier

Con un investimento di 360 milioni di dollari, e il sostegno della classe media cinese, il colosso del trading online si assicura un futuro di rapida espansione

Jack Ma, il fondatore di Alibaba – Credits: PETER PARKS/AFP/Getty Images

Claudia Astarita

-

Come scrive il New York Times , Haier Electronics Group, la controllata del Gruppo Haier, il principale produttore cinese di elettrodomestici, è letteralmente volata in borsa dopo l'aumento di capitale reso possibile dall'intervento di Alibaba, una delle principali piattaforme mondiali di vendite online, che sotto la guida dell'eccentrico Jack Ma ha iniziato, con successo, ad occuparsi anche di logistica.

Sulla piazza di Hong Kong il titolo ha registrato lunedì mattina un rialzo del 13 per cento, e tutto grazie a un investimento "inatteso" di circa 360 milioni di dollari. In realtà, la mossa di Jack Ma punta a far crescere gli utili di Alibaba sfruttando la crescita dei consumi all'interno della Cina. E' non è un caso che il gigante del trading online abbia scelto di creare una joint-venture proprio con un produttore di elettrodomestici.

Dopo essere riuscito a creare una rete di distribuzione in grado di raggiungere "qualsiasi punto del paese" in un massimo di 24 ore, per Alibaba è arrivato il momento di offrire ai cinesi più beni da acquistare, possibilmente online, con richiesta di consegna a domicilio. E nelle piccole città della Repubblica popolare i beni che si diffonderanno più rapidamente sono gli elettrodomestici di base, quelli che nelle zone più arretrare della Cina non sono mai arrivati, e di cui nessuna classe media che ambisca a definirsi tale può fare a meno. Dalle lavatrici ai frigoriferi, dagli aspirapolvere alle televisioni.

Insomma, l'ultimo investimento di Alibaba, garantendo all'azienda un futuro di espansione e crescita degli utili, aumenta anche le probabilità che la sua idea di una quotazione a Wall Street diventi presto realtà.

L'articolo integrale: Alibaba Invests $360 Million in Logistics Deal with Haier

© Riproduzione Riservata

Commenti