Economia

Mutui: perché è il momento giusto per comprare casa

I mutui per ora non aumentano, almeno per quanto riguarda le migliori offerte. E il mercato delle compravendite si sta scaldando: meglio affrettarsi

Guido Fontanelli

-

I tassi sui mutui stanno risalendo o no? Ed è arrivato il momento di fare il grande passo e comprar casa? La risposta alla prima domanda è "ni" e alla seconda è "sì". Vediamo perché con l'aiuto di Stefano Rossini, amministratore delegato di MutuiSupermarket.it, il sito che permette di confrontare le offerte sul mercato e di scovare il mutuo più economico. "Ipotizzando un prestito da 140 mila euro su 20 anni per l'acquisto di un immobile da 220 mila euro" afferma Rossini, "oggi si può arrivare a spuntare un mutuo a tasso fisso dell'1,3 per cento e uno a tasso variabile dello 0,7 per cento. Un anno fa i livelli erano rispettivamente dell’1,6 e dello 0,8 per cento".

Quindi, almeno per quanto riguarda le migliori offerte, si direbbe che i tassi non stiano salendo, ma anzi siano in calo: "In effetti il tasso di riferimento per i mutui, l'Euribor, resta fermo a -0,3% da oltre 2 anni. E il costo dei mutui sarebbe ancora più basso, se le banche non avessero approfittato per aumentare lo spread a loro favore: un anno fa sul tasso fisso lo spread viaggiava sullo 0,05 per cento e ora è salito allo 0,25 per cento, mentre quello sui tassi variabili è passato dallo 0,8 all’1 per cento". Segno che le banche non si aspettano un aumento dei tassi.

Secondo Rossini stiamo attraversando una fase attendista, dove le banche aspettano di vedere come evolverà la politica della Bce: il quantitative easing è finito, ma non è terminata l’azione espansiva della Bce come ha fatto capire il suo presidente Mario Draghi. "Ma se io avessi intenzione di acquistare un immobile mi affretterei" è il consiglio del manager: "Le compravendite stanno accelerando, hanno messo a segno un aumento del 9 per cento nel quarto trimestre del 2018 rispetto a un anno prima. C'è quindi la possibilità che i prezzi ripartano. E con i tassi così bassi, forse è il momento di approfittare della situazione prima di vedere risalire il costo del mutuo". 

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965