Economia

Versace e le altre aziende italiane controllate dagli stranieri

La maison è solo l'ultima di una lunga serie di acquisizioni che hanno coinvolto anche brand come Gucci, Valentino, Loro Piana, Miss Sixty e Bulgari

Le grandi case di moda che nel corso degli anni sono finite nelle mani degli stranieri sono tantissime. Oltre a Gucci, Valentino, Loro Piana, Miss Sixty, Bulgari e le più recenti Krizia e la new entry Versace vanno ricordate anche Sergio Rossi, Brioni, Bottega Veneta, Cerruti, Fendi, Emilio Pucci e Gianfranco Ferré.

LIONEL BONAVENTURE/AFP/Getty Images

Loro Piana, come Bulgari, Fendi e Emilio Pucci fanno capo al colosso francese Lvmh di Bernard Arnault, l'imprenditore francese che da tempo ormai non perde occasione per aggiungere al suo portafoglio già molto italiano le stelle del Made in Italy, dalla moda ai gioielli, dalle scarpe ai profumi. 

L'80 per cento di Loro Piana è stato rilevato a luglio 2013 per due miliardi di euro; la partecipazione al 50,45 per cento di Bulgari è stata definita nel 2011; quella di Fendi nel 2001, grazie a un assegno di 295 milioni di euro; Emilio Pucci (67 per cento) l'anno precedente.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti