Lavoro

Pensioni e Ape, come funziona

Cosa bisognerà fare per mettersi a riposo a 63 anni, a partire dal 1° maggio (se tutto filerà liscio)

Andrea Telara

-
1/8 /
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Su pensioni e lavoro è disgelo tra Governo e sindacati

Disponibilità al confronto da parte di entrambi. È quanto è emerso nell'incontro che ha gettato le basi per le riforme future

Sanità: Enpam, pensioni più alte per 4.500 medici e dentisti

Pensioni anticipate: cosa può cambiare dal 2017

A riposo a 63 anni e con un taglio dell'assegno di importo variabile. Ecco come il governo ammorbidirà la riforma Fornero

Pensioni minime, quanto costa aumentarle di 80 euro (o anche meno)

Il governo vuole alzare gli assegni Inps intorno ai 500 euro al mese. Ma sarà una misura che pesa sui conti pubblici

Pensioni d'oro e vitalizi, chi sono i privilegiati

Meno di 3mila assegni agli ex-parlamentari costano allo Stato 190 milioni all'anno, mentre l'Inps spende 18 miliardi per 200mila rendite sopra i 5mila euro

Pensioni anticipate, tutti i modi per averle

Non solo Ape. Già oggi c'è la possibilità di ritirarsi dal lavoro ben prima dei 66 anni. Ecco come

Pensioni anticipate a 63 anni: le cose da sapere

Pro e contro dell'uscita dal lavoro prima del previsto, in base alle nuove regole studiate dal governo Renzi

Pensioni e Ape: come funziona il prestito bancario

Un finanziamento da restituire in 20 anni. Ecco lo strumento che permette di andare in pensione fino a 3 anni e 7 mesi prima del previsto

Pensioni 2017, le modifiche in arrivo

A riposo a 63 anni, agevolazioni per lavori usuranti e precoci. Con queste misure, la previdenza italiana cambierà di nuovo quest'anno.

Commenti