Economia

Invitalia e T&D Exclusive investono 49 milioni per un resort di lusso sulla costa cosentina

Pensato per una clientela nord europea, il complesso turistico di Villapiana è già attivo con 900 posti letto. Previste 100 nuove assunzioni

Con 49 milioni di euro di investimento complessivo, è nato un nuovo resort a 5 stelle sulla costa ionica calabrese. Situato a Villapiana, in provincia di Cosenza, l’Aldiana Club Calabria, è stato realizzato anche grazie ai 33,7 milioni di euro di finanziamento del contratto di sviluppo tra Invitalia e T&D Exclusive srl. Il programma di sviluppo sottoscritto dalle due società prevede inoltre circa 100 nuovi posti di lavoro entro il 2020.

Il resort, pensato soprattutto per una clientela nord europea e già attivo, è gestito dal management di Aldiana GmbH, società turistica tedesca controllata dalla LMEY Investments AG e partecipata del gruppo Thomas Cook - Neckermann Reisen. Il complesso turistico sorge su un’area che si estende per 127.485 metri quadrati. È dotato di 324 tra suite e camere deluxe e standard ed ha una capacità di circa 900 posti letto. Ci sono poi uffici, hall, bar, ristoranti, discoteca, sale riunioni, piscina laguna con vasto solarium e area bar; impianti sportivi (tennis, pallavolo, pallacanestro, calcetto, bocce, tiro con l’arco), mini club e baby club con piccola piscina; teatro per gli spettacoli serali; spiaggia attrezzata privata. Completano l’offerta dell’hotel anche un moderno centro benessere di 3.500 metri quadrati e una grande sala convegni da circa 900 persone con annessa una piccola struttura direzionale. In un fabbricato a parte ci sono inoltre 44 camere e 9 appartamenti per il personale.

“Questo investimento" afferma Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, "conferma l’attenzione che rivolgiamo allo sviluppo intelligente dell’offerta turistica, soprattutto nel Sud, dove le potenzialità di crescita sono molto elevate. Invitalia, attraverso un incentivo efficace e trasparente come il Contratto di sviluppo, favorisce le imprese che investono per migliorare i propri standard di ricettività e diventare competitive su scala internazionale. Questa iniziativa creerà nuovi posti di lavoro e potrebbe svolgere un ruolo di volano per lo sviluppo del territorio. Siamo sempre più convinti che investire sulla bellezza generi occupazione e benefici per il territorio”.

© Riproduzione Riservata

Commenti