Crolla la Borsa di Shangai: i motivi

La Borsa chiude in calo del 5,4% sulla decisione di Pechino di rendere più restrittivo il credito per gli investitori istituzionali

Shanghai, borse a picco (Credits: STR/AFP/Getty Images)

Redazione Economia

-

Listini di Borsa orientali in rosso: Shanghai ha chiuso in calo del 5,43% e si è portata dietro Hong Kong (-2,5%) e Sidney.

L'indice composito sul listino cinese ha perso 163,99 punti scendendo a 2.856,27 punti. Non perdeva così tanto dal 2009 e ha scontato il calo peggiore degli ultimi 6 anni dello yuan a seguito del giro di vite di Pechino sui crediti a medio termine, che non possono più essere garantiti da bond con un rating inferiore alla tripla A.

Sulla scia dei listini asiatici anche le Borse Europee hanno aperto in calo.

© Riproduzione Riservata

Commenti