Economia

Cinque bolle immobiliari da tenere sotto controllo

Australia, Brasile, Nuova Zelanda, Cina e Stati Uniti, ecco dove comprare casa può essere pericoloso

Il rischio di una bolla immobiliare è quello di far precipitare l'economia del paese in cui scoppia in recessione. E con una crisi finanziaria globale ben lungi dall'essere stata superata, sarebbe opportuno evitare di acquistare un immobile in un paese poco sicuro. 

David McNew/Getty Images

Da quando è scoppiata la crisi finanziaria sembra che anche le bolle immobiliari si creino con maggiore rapidità. In Europa e negli Stati Uniti all’inizio degli anni 2000 i prezzi degli immobili sono cresciuti moltissimo. Il valore di questi ultimi, però, si è gonfiato così tanto che appena la bolla è scoppiata tanti paesi si sono trovati sull’orlo del collasso. Il rallentamento innescato dal crollo dei prezzi delle case, infatti, si è trasformato in recessione a causa delle conseguenze della crisi finanziaria globale.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti