Aziende

Le vacanze studio per imparare le lingue divertendosi

Study Tours ha campus e sedi in molte nazioni tra cui Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, Russia, Spagna e Portogallo. Con duecentomila ore di corsi al mese

college_studentessa

La vacanze studio sono l'occasione per conoscere culture diverse, apprendere lingue nuove in modo coinvolgente ed efficace, essere al passo con la nostra contemporaneità dinamica e globalizzata. 

Study Tours ha questo obiettivo da più di quarant'anni. È dal 1972, infatti, che offre un'ampia gamma di vacanze studio, con campus e sedi in moltissime nazioni tra cui Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, Russia, Spagna, Kazakistan, Portogallo. Ogni mese vengono erogate duecentomila ore di corsi in nove lingue diverse.

Sono alternate lezioni tenute da insegnanti madrelingua e momenti di svago dedicati ad attività come la danza, il rugby, l'equitazione e il calcio. Gli alunni hanno quindi l'opportunità di apprendere in un contesto diverso rispetto alle classiche aule scolastiche e possono realmente mettere alla prova le conoscenze acquisite con lo studio teorico. 

Per le proposte di viaggio si parte dai soggiorni in Italia e all'estero pensati per i più piccoli di età compresa tra i 7 e i 13 anni e si arriva fino a quelle per i ragazzi che frequentano le scuole secondarie e superiori. Anche per i giovani universitari sono stati pensati programmi speciali e periodi di internship in aziende internazionali che vanno ad arricchire il percorso formativo. Ci sono anche corsi pensati per i professionisti che vogliono continuare a perfezionare l'uso delle lingue.

© Riproduzione Riservata

Commenti