Unicredit: Ghizzoni si dimette. Inizia una nuova era

L'amministratore delegato del gruppo, in azienda da 36 anni, manterrà l'incarico solo fino alla nomina del suo successore

federico-ghizzoni

Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit Group – Credits: ANSA / MATTEO BAZZI

Redazione Economia

-

La notizia era nell'aria da tempo. E oggi, al termine del cda che aveva all'ordine del giorno il rinnovo della governance del gruppo bancario, è stata ufficializzata: Federico Ghizzoni, amministratore delegato del gruppo Unicredit si è dimesso.

Il passo indietro dà il via all'avvicendamento ai vertici del gruppo bancario. Ghizzoni ha dato al Consiglio d'Amministrazione "la propria disponibilità a definire l'ipotesi di accordo" e manterrà le deleghe fino alla nomina di un nuovo ceo.

Il cda ha dato incarico al presidente, Giuseppe Vita di avviare il processo di successione dell'amministratore delegato.

Il cda di Unicredit all'unanimità ha ringraziato Federico Ghizzoni per l'alta qualità del lavoro svolto nell'interesse del Gruppo, degli azionisti e dei dipendenti. Il board ha anche espresso un forte apprezzamento per la grande competenza e la totale dedizione con cui ha guidato la Banca in condizioni di mercato estremamente difficili (AGI e ANSA)

© Riproduzione Riservata

Commenti