Aziende

Presentato il nuovo super treno di Italo

Alstom e Ntv svelano il design del Pendolino di prossima generazione. Sarà prodotto in Italia

Schermata 2015-12-17 a 16.35.10

Rosso fuoco, muso avveniristico studiato per garantire elevata protezione al conducente  e migliori prestazioni aerodinamiche: sono alcune delle caratteristiche del nuovo Pendolino che Alstom sta realizzando appositamente per Italo-Ntv e che è stato presentato giovedì 17 dicembre da Flavio Cattaneo, amministratore delegato di Ntv, e Pierre-Louis Bertina, presidente e amministratore delegato di Alstom Ferroviaria.

Il nuovo Pendolino è un treno ad alta velocità a trazione distribuita che può raggiungere i 250 kmh. La configurazione del treno sarà a 7 casse e potrà ospitare 480 passeggeri grazie ai 187 metri di lunghezza. I nuovi Pendolino andranno ad integrare la flotta Italo di 25 Agv 575 portando a 33 i treni a disposizione della società che potrà così ampliare il suo network. L’obiettivo è quello di sviluppare l’offerta dell’alta velocità principalmente sulle trafficate direttrici nord-est e nord-ovest,  ma il treno potrà essere utilizzato anche su altre destinazioni di domanda in crescita.

Gli 8 treni, acquistati da Ntv il 28 ottobre scorso, sono già entrati nella pianificazione degli stabilimenti Alstom di Savigliano (Cuneo), che si occuperà della progettazione e produzione del treno, Sesto San Giovanni, che progetterà e produrrà i sistemi di trazione e Bologna, che si occuperà del segnalamento. La manutenzione del nuovo treno verrà effettuata nello stabilimento di Nola (Napoli), già responsabile della manutenzione di Italo. I treni  saranno consegnati a partire a fine del 2017 pronti ad entrare in servizio ad inizio 2018.
 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti