Aziende

Montezemolo nuovo presidente di Alitalia

La nomina ufficiale il 26 novembre. James Hogan sarà vice presidente. Con loro l'amministratore delegato Silvano Cassano

governo renzi matteo

Luca Cordero di Montezemolo – Credits: Getty Imagines / Fabrice Coffrini

Luca Cordero di Montezemolo è il presidente della nuova Alitalia, James Hogan il vicepresidente. I due manager sono stati designati ieri dal consiglio di amministrazione dell'attuale compagnia destinata a diventare la Holdco con in pancia il 100% di Midco che, a sua volta, avrà il 51% della nuova Alitalia nella quale Etihad deterrà il 49 per cento.  Il cda ha anche richiesto il versamento dell'anticipo di 80 milioni di prestito ponte sui 300 milioni di aumento di capitale deciso quest'estate.

Le nomine avverranno nel corso dell'assemblea fissata per il 20 novembre in prima convocazione, anche se, quasi certamente, si svolgerà il 26 in seconda. Il tutto dopo l'autorizzazione dell'Antitrust Ue che dovrebbe arrivare nei tempi previsti, lunedì 17. Il closing dovrebbe avvenire prima del 31 dicembre in modo da far spiccare il volo alla nuova compagnia in anticipo. Montezemolo non avrà deleghe operative, che saranno tutte attribuite all'amministratore delegato Silvano Cassano.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Marchionne-Montezemolo: lo show dei record

Sorrisi, mugugni e battute velenose. Nella conferenza stampa che ha sancito l'addio dell'ex presidente della Ferrari, è andato in scena un braccio di ferro dialettico che nasconde fratture insanabili

Montezemolo e Gianni Agnelli

Otto immagini che ritraggono Luca Cordero di Montezemolo e l'"Avvocato" che nel 1991 lo nominò Presidente della Ferrari

Commenti