Aziende

Grom: l'azienda torinese del gelato ceduta a Unilever

Federico Grom e Guido Martinetti hanno venduto alla multinazionale anglo-olandese. Continueranno a occuparsi del business

grom-gelato

Redazione Economia

-

Unilever, multinazionale anglo-olandese proprietaria di molti marchi nel campo dell'alimentazione e dei prodotti per la casa, annuncia l'acquisizione della Grom, azienda italiana produttrice di gelato.

"L'acquisizione di Grom, in linea con la crescita del mercato del gelato nel segmento premium, rafforza ulteriormente il portfolio di Unilever nella categoria Ice-Cream", si legge in un comunicato, che sottolinea che "il business Grom resterà autonomo e continuerà ad essere gestito da Federico e Guido dalla sede torinese". La prima gelateria Grom è stata aperta a Torino nel 2003 da due amici Federico Grom e Guido Martinetti con l'obiettivo di produrre, con l'utilizzo esclusivo di ingredienti di alta qualità, il gelato migliore del mondo. Oggi, Grom è un'azienda dal marchio premium che conta 67 negozi in Italia e in tutto il mondo.

 

Produzione a Torino

Continueremo ad utilizzare i migliori ingredienti provenienti dalla nostra azienda agricola biologica Mura Mura e quelli realizzati dai nostri fornitori, e manterremo la produzione a Torino, per continuare ad offrire ai nostri consumatori i gelati ed i sorbetti che amano", ha detto Martinetti. "Siamo orgogliosi di aver la possibilità di lavorare insieme ai migliori manager di Unilever, perché siamo certi che grazie alle loro competenze e alla loro conoscenza dei mercati internazionali riusciremo a realizzare il sogno, nato 12 anni fa in un piccolo negozio nel centro di Torino, di portare il gelato italiano di qualità nel mondo".

Federico Grom ha spiegato che "questo è un traguardo importante per Grom perché ci permette di realizzare le nostre ambizioni. Unilever è una realtà internazionale con importanti radici in Italia e una forte conoscenza del nostro mercato, dove è presente da 50 anni. Riteniamo che Unilever, con la quale condividiamo valori fondamentali, come la cura della qualità e della filiera agricola, sia il partner giusto per fare un ulteriore passo in avanti, e portare così il nostro brand ed i nostri prodotti in nuovi paesi". 

Unilever è una multinazionale proprietaria di oltre 400 brand tra i quali Knorr, Algida, Magnum, Lipton, Mentadent, Svelto e Coccolino. È presente in 190 Paesi in tutto il mondo, con 172.000 dipendenti e un fatturato di oltre 48,4 miliardi di euro nel 2014

© Riproduzione Riservata

Commenti