Ferrari in Borsa a New York

Depositata alla Sec la domanda di quotazione al NYSE che riguarderà non più del 10% delle azioni ordinarie

Ferrari

Una Ferrari al Motor Show di Ginevra - 2 marzo 2015 – Credits: Harold Cunningham/Getty Images

Redazione Economia

-

Fiat Chrysler Automobiles rende noto che la controllata New Business Netherlands (che assumerà il nome di Ferrari N.V.) ha depositato presso la Sec il "registration statement form F-1" relativo all'Ipo di azioni ordinarie attualmente detenute da Fca. Il numero di azioni ordinarie oggetto dell'offerta e il range di prezzo non sono ancora stati determinati, fermo restando - spiega una nota - che si prevede che l'oggetto dell'offerta "non ecceda il 10% delle azioni ordinarie". In connessione con l'Ipo, Ferrari intende presentare domanda per l'ammissione alla quotazione sul New York Stock Exchange delle sue azioni. Il registration statement per l'Ipo di Ferrari è stato depositato presso la Sec ma non è ancora stato dichiarato efficace. Per l'operazione di Ipo di Ferrari, Ubs Investment Bank, Bofa Merrill Lynch e Banco Santander agiscono in qualità di joint bookrunners dell'offerta e Ubs Investment Bank svolge ruolo di global cooordinator. È prematuro, ad oggi, formulare previsioni sui tempi dell'Ipo di Ferrari, in quanto la Sec si riserverà il tempo necessario per studiare e valutare tutta la documentazione relativa all'operazione. A inizio giugno lo stesso amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne aveva spiegato che "tecnicamente, per piazzare il 10% di Ferrari dovremmo aspettare fino al 12 ottobre, un anno dalla fusione Fiat-Chrysler" per poi precisare che cio' "non vuol dire che l'operazione non possa essere fatta prima, ma per il closing bisogna aspettare quella data".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ferrari: dalla sede alla quotazione la verità di Marchionne

L'azienda avrà forse una sede in Olanda e potrebbe mettere sul mercato più del 10% indicato. Intanto a Melfi si assume e l'ad prepara la sua successione

Ferrari 1995-2014: tutte le monoposto

Nell'attesa della presentazione della macchina 2015, prevista per il 30 gennaio, ecco immagini e risultati di tutte quelle che l'hanno preceduta

Marchionne e la nuova Ferrari "in salita"

Con Leo Turrini analizziamo le parole d'esordio a Maranello del nuovo n°1 della Rossa e lo scontro a distanza con Luca Cordero di Montezemolo

Presentata la nuova Ferrari SF15-T: le foto

Le prime immagini della monoposto che inaugurerà l'era di Sebastian Vettel a Maranello

Commenti