Auto: le vendite a novembre crescono del 13,7%

In Italia immatricolazioni a +15,5%. Volkswagen prima casa europea con il 24,5% del mercato

Volkswagen

Il logo Volkswagen decorato su un van fotografato a Berlino – Credits: Sean Gallup/Getty Images

Redazione Economia

-

Le vendite di nuove auto in Europa (28 paesi Ue + Efta) sono cresciute del 13,7% a novembre rispetto allo stesso mese del 2014 a 1.124.964 unità. Negli undici mesi le vendite sono salite del'8,6,% a 13.045.791 unità. In Italia le immatricolazioni crescono del 15,5% a novembre e del 23,5% negli undici mesi.

Volkswagen resta la prima casa automobilistica europea con una quota di mercato che a novembre si attesta al 24,5% dal 26,8% dello stesso mese del 2014. Tuttavia l'incremento delle immatricolazioni a novembre è il più basso rispetto a quello delle altre case automobilistiche, attestandosi al 4,2% a 275.924 unità.

Il gruppo Fca ha venduto a novembre in Europa 68.476 auto, il 18,3% in più dello stesso mese 2014. Negli undici mesi 2015 le immatricolazioni sono state 807.106,
con una crescita del 13,4% sull'analogo periodo dell'anno scorso.

Per il mercato europeo - sottolinea l'Acea - è il ventisettesimo mese di crescita. Tutti i principali mercati vanno bene, in particolare la Spagna (+25,4%), l'Italia (+23,5%) e la Francia (+11,3%) che registrano percentuali di incremento a doppia cifra, seguiti dalla Germania (8,9%). In ripresa il Regno Unito (+3,8%) dopo il calo di ottobre.

Le vendite degli undici mesi superano il totale del 2014. Crescono soprattutto Spagna (+20,9%) e Italia (+15,5%), seguite da Regno Unito (+6,2%), Francia (+6,2%) e Germania (+5,4%).

© Riproduzione Riservata

Commenti