10 profezie per il futuro firmate Elon Musk

Ecco come la tecnologia cambierà una serie di aspetti, anche inattesi, della nostra vita

Elon Musk

Elon Musk, ceo di Tesla e di Space X - 12 dicembre 2017 – Credits: Justin Sullivan / Getty Images

Stefania Medetti

-

Imprenditore visionario, Elon Musk, ceo di Tesla e del programma di viaggi spaziali SpaceX, non perde occasione di guardare al futuro, come documenta Business Insider che propone una carrellata delle sue previsioni più audaci

1. Il petrolio perderà importanza

Esclusi i razzi, tutti i veicoli saranno elettrici. “Aerei, navi, treni, elicotteri: ogni mezzo di trasporto non sarà semplicemente ibrido, ma completamente elettrico. Su questo non ci sono dubbi, è solo una questione di tempo”, ha dichiarato l’imprenditore. E non è tutto: perché entro il prossimo decennio, Musk prevede che la metà delle auto circolanti degli Stati Uniti saranno elettriche.

2. Le auto non avranno un volante

Fra vent’anni, tutte le auto saranno autonome. Possedere un'auto con un volante sarà un anacronismo tanto quanto possedere un cavallo oggi. Le auto come quelle contemporanee, inoltre, perderanno valore, la gente continuerà a possederle solo ragioni sentimentali.

3. Posti di lavoro in pericolo

Le auto che si guidano da sole impatteranno fortemente sul mercato del lavoro e metteranno in pericolo milioni di posti di lavoro. Complice l’automazione, infatti, saranno pochi i lavori che un robot non è in grado di fare meglio.

4. Arriverà il reddito di cittadinanza

Secondo l'imprenditore, ci sono ottime probabilità che l'automazione porterà all’avvento del reddito di cittadinanza. “Non riesco a immaginare in quale altro modo le persone potranno sostenersi, il reddito di cittadinanza sara una necessità”.

5. Marta diventerà una colonia

Entro il 2025, vivremo su Marte. Musk, infatti, ha in programma di inviare i primi astronauti con la sua SpaceX nel 2024. “Non solo colonizzeremo Marte, ma ne faremo un buon posto dove vivere”.

6. L’intelligenza artificiale è una minaccia

Mentre il mondo guarda preoccupato ai testi missilistici della Corea del Nord, Musk sposta l’attenzione su quello che considera un problema ancora più grave: “Il vero rischio alla sopravvivenza della nostra civiltà è l'intelligenza artificiale”.

7. L’arrivo della Terza Guerra Mondiale

In risposta a Vladimir Putin che sostiene che il controllo sull'intelligenza artificiale si tradurrà nel dominio del mondo, Musk si è detto convinto che la gara per la superiorità nell'intelligenza artificiale sarà probabilmente la causa scatenante nella Terza Guerra Mondiale.

8. Ci muoveremo nei tunnel

Con la sua Boring Company, Musk ha in programma la costruzione di un network di tunnel sotterranei a Los Angeles che trasporteranno le auto a 250 km all'ora attraverso le gallerie.

9. Attenzione ai robot killer

I robot che imparano a camminare in poche ore sono molto più veloci nell’apprendimento di qualsiasi essere umano e dunque anche più pericolosi. Proprio la loro intelligenza potrebbe mettere in discussione la nostra esistenza. Basta immaginare, per esempio, cosa succederebbe con la manipolazione dell’informazione.

10. Gli uomini diventeranno robot

Per poter sopravvivere, gli uomini dovranno ibridarsi con i robot. Con il passare del tempo, la fusione fra intelligenza biologica intelligenza digitale avrà luogo. L’ostacolo è solo una questione di velocità di connessione fra il cervello e una versione digitale di se stessi.

Per saperne di più:

- Tesla: ecco perché vale di più di Ford e General Motors

- Tesla: i segreti del successo oltre l’auto elettrica


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Netflix: prove tecniche di tv del futuro

Contenuti sempre più su misura e uso delle nuove tecnologie, dall'HDR al Dolby Atmos: così Netflix vuole rivoluzionare la tv

Il futuro della mobilità per Massimo Nordio (ad Volkswagen)

Flessibilità e big data, quali saranno le professioni del futuro?

Commenti