Sono duemila anni che ci penso
Sono duemila anni che ci penso
Cultura

Sono duemila anni che ci penso

“Menin”, rabbia, è la prima parola dell’Iliade. Nell’elegia greco-romana la prima parola di una composizione ne diventava il titolo: perciò Marziale chiamò Passer la raccolta di carmi di Catullo, che iniziano col verso «Il …Leggi tutto

Menin”, rabbia, è la prima parola dell’Iliade. Nell’elegia greco-romana la prima parola di una composizione ne diventava il titolo: perciò Marziale chiamò Passer la raccolta di carmi di Catullo, che iniziano col verso «Il passero, delizia della mia ragazza, con cui suole giocare, e tenerlo in seno», e Mecenate chiamava Cynthia il libro maggiore di Properzio.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti