I migliori fumetti del 2012
I migliori fumetti del 2012
Cultura

I migliori fumetti del 2012

Ministero dello spazio, Portugal, Lomax, Un polpo alla gola, Cronache di Gerusalemme, Sweet Salgari: ecco il meglio dei libri a fumetti di quest'anno

L'Italia e l'America del secolo scorso, il Mar dei Sargassi, la Francia, il Portogallo e il Medio Oriente attuali, un Impero Britannico che si estende nel sistema solare e oltre: sono i luoghi reali ed immaginari in cui sono ambientate alcune delle migliori uscite fumettistiche pubblicate in italia durante il 2012.

"Sweet Salgari", Paolo Bacilieri, Coconino Press Ambientazioni dettagliatissime, caratterizzazioni impietose e inquadrature mai banali: Paolo Bacilieri delinea una commovente biografia a fumetti di Emilio Salgari, ingenuo e irriducibile sognatore schiacciato dai ritmi della produzione industriale e dalle avversità della vita.

"Il Signore dei colori", Roberto La Forgia, Coconino Press
Con un tratto stilizzato e forti contrasti cromatici, Roberto La Forgia racconta una intensa storia di formazione, bruciante ritratto della vita nel sud Italia, che è anche riflessione sugli stimoli visivi e sull'importanza delle immagini e della percezione.

"Lomax - Ricercatori di folk-songs", Frantz Duchazeau, Coconino Press
Basandosi sui documenti dell’epoca e sui libri di memorie, il francese Frantz Duchazeau ci porta nei campi dove lavoravano i neri d'America, chiese, bar, vicoli, prigioni, rievocando il mondo di musica ed emozioni che i due Lomax hanno incontrato, registrato e tramandato per noi.

"Portugal", Cyril Pedrosa, Bao Publishing
Storia di un ragazzo che cerca sè stesso riavvicinandosi ai suoi parenti, nel tentativo di ricostruire la storia del nonno emigrato in Francia: Portugal è un ritratto impietoso dei rapporti di famiglia e un affresco pieno d'amore verso un paese pieno di colore e di umanità.

"Un polpo alla gola", Zerocalcare, Bao Publishing
Zerocalcare torna con un altro libro a fumetti e una nuova, angosciante e divertente creatura immaginaria, il "polpo alla gola", continuando così a riflettere su nevrosi grandi e piccole del nostro tempo e confermando le sue doti di narratore e fumettista.

"Cronache di Gerusalemme", Guy Delisle, Rizzoli Lizard
Dopo Corea, Cina e Birmania, Delisle ci porta alla scoperta del Medio Oriente, mescolando ancora una volta osservazioni turistiche, fatti di cronaca e riflessioni in un'esplorazione curiosa di una zona ricca di storia e bellezze ma lacerata irrimediabilmente da conflitti armati, religiosi e culturali.

"Ministero dello Spazio", Warren Ellis e Chris Weston, Nicola Pesce Editore
Assistito dal puntuale e versatile tratto realistico di Chris Weston, Warren Ellis costruisce un nuovo emozionante mix di fantascienza, fantapolitica e critica sociale a fumetti che oltre ad avvincere e far sognare, fa riflettere sulla nostra storia recente.

"Enrico Mattei. Vita, disavventure e morte di un cavaliere solitario", Francesco Niccolini e Simone Cortesi, Becco Giallo
Toccante ricostruzione a fumetti di uno degli scheletri nell'armadio dell'Italia repubblicana: Niccolini e Cortesi mostrano la parabola di Mattei fino alla sua morte (e oltre) in un libro che riesce a informare, coinvolgere ed emozionare.

I più letti