Un cuore in agguato: thriller ad alta tensione

Un corpo senza vita viene ritrovato nelle acque di un lago, nella Svezia centrale: chi ha ucciso Elisabeth Hjort?

Marina Jonna

-

Un thriller dal ritmo incalzante: Un cuore in agguato di Carina Bergfeldt, edito da Longanesi.

Così inizia quest'avvicente storia con protagoniste tutte al femminile:

Il ritrovamento del cadavere di una giovane donna scomparsa da mesi, Elisabeth Hjort, che riaffiora tra le gelide acque del lago.

E le storie di tre donne: Ing-Marie e Julia, due giornaliste del quotidiano locale, e Anne, la poliziotta alle prese con il caso.

Tra alti e bassi si intersecano le storie personali di queste tre protagoniste con la ricerca affannosa del colpevole che ha posto fine alla vita di Elisabeth.

Colpi di scena e continue incredibili scoperte accompagnano il percorso di queste tre donne: e tra di loro ce n'è una che sogna di uccidere il padre, reo di violenza continue nei confronti suoi e di tutti i suoi fratelli.

Riusciranno a scoprire l'assassino?

Ma a che prezzo? Cosa nasconde la vita di Elisabeth, apparentemente piatta e al limite del suicidio, e dei suoi cari?

E chi di loro è colei che sogna di uccidere il padre, appuntando metodicamente sul suo libretto ogni possibile variante per riuscire al meglio nella sua impresa?

Un libro da leggere tutto d'un fiato: e la verità su chi ha ucciso Elisabeth vi lascerà senza parole.

Ma ancora di più scoprire la donna che progetta l'omicidio del padre...

© Riproduzione Riservata

Commenti