Libri

Tutti i libri sul Tantra, la potenza dell'energia sessuale

Leggere e capire il Tantra, la via dell'estasi attraverso l’osservazione e la scoperta del sé

L'Amore Tantrico di Guido Guidi Guerrera

Valeria Merlini

-

Tantra di Walter Ferrero e Mauro Maggio

Questo libro si propone di chiarire alcuni aspetti del Tantra, nonché di aprire uno squarcio sulla sua visione, tanto antica quanto complessa. Il Tantra viene trasmesso solo da Maestro a Discepolo, poiché non esiste un unico Tantra, uguale per tutti, ma un tipo di pratica e realizzazione adatto ad ogni specifico individuo e solo a quello.
Il Tantra non espone semplicemente una filosofia, ma propone una visione, un modo estremamente concreto e rivoluzionario di guardare alla realtà delle cose così come noi le percepiamo.
Ciò concede la più totale libertà di sperimentare, senza regole o dottrine, ma soprattutto di usare tutto, anche ciò che fa parte della personalità identificata, per arrivare a “rovesciare” il modo di concepire l’esistenza e cogliere, in questa stessa vita, la realizzazione della Realtà oggettiva.

Tantra
di Walter Ferrero e Mauro Maggio
Adea edizioni, 2012

Tantra di Walter Ferrero e Mauro Maggio

Tantra di Walter Ferrero e Mauro Maggio – Credits: Adea edizioni

Autoguarigione tantrica di Lama Gangchen di Marco Columbro

Il buddhismo tibetano, la meditazione, gli effetti che le tecniche contemplative esercitano sul nostro cervello e sulla nostra psiche, spiegati attraverso le semplici parole dei lama e quelle di un meditatore che sta percorrendo lo stesso sentiero interiore tracciato dal Buddha 2500 anni fa. L’Autoguarigione Tantrica NgalSo è una pratica meditativa che insegna a superare i difetti mentali e le emozioni negative e a guarire le malattie fisiche e psichiche. Utilizza il potere taumaturgico dei mantra (formule di preghiera rituali), dei midra (gesti simbolici), della visualizzazione di immagini archetipiche positive e dei colori, del controllo del respiro come fonte di lunga vita.

Autoguarigione tantrica di Lama Gangchen
di Marco Columbro
Tecniche Nuove, 2006

Autoguarigione tantrica di Lama Gangchen di Marco Columbro

Autoguarigione tantrica di Lama Gangchen di Marco Columbro – Credits: Tecniche Nuove

Tantra per L'Occidente di Francis King

Il Tantra è stato definito sia come “una filosofia mistica”, sia come una “tendenza religiosa non ortodossa”. Tuttavia pur comprendendo aspetti mistici, filosofici e religiosi, il Tantra è soprattutto una tecnica d’azione, un sistema di disciplina fisica, mentale e spirituale che incorpora meditazione, yoga e devozione rituale nel senso più ampio del termine. Questo sistema ha uno scopo: la trasformazione dell’individuo, la sua rinascita a una nuova vita. Non esiste una fede tantrica da accettare o rifiutare su base razionale o emotiva. Questo libro è una guida teorica e pratica alla Via dell'Azione che abbraccia i concetti di dolore, potere e passività, la fisiologia esoterica, il Tantra e la Cabala, il Tantra della mano destra e quello della mano sinistra, i rituali tantrici per gli occidentali e il risveglio di Kundalini, ossia il potere del serpente.

Tantra per L'Occidente
di Francis King
Edizioni Mediterranee, 1994

Tantra per L'Occidente di Francis King

Tantra per L'Occidente di Francis King – Credits: Edizioni Mediterranee

Tantra oggi

Il Tantra è per eccellenza l’atto creativo, il gesto magico reso potente dal desiderio. Il Tantra non è una dottrina, né tanto meno un sistema di regole e precetti da seguire. Al contrario, si presenta come un modo di guardare alla vita che prefigura il sopravvento di un principio creativo, in grado di “fotografare” il presente come unico tempo reale e trasformarlo con un potente atto consapevole. Si tratta di un’opportunità straordinaria, una visione matura e adatta ai nostri tempi che sembrano ormai non più sopportare il peso di troppi secoli di sofismi e imposizioni.
Questo libro presenta i fondamenti di questa antica conoscenza proprio alla luce di una visione moderna, tanto più attuale in quanto il Tantra fornisce le soluzioni più adeguate e di pronta applicazione ai problemi di conflitto, solitudine, inadeguatezza, paura e senso di fallimento che più affliggono l’uomo contemporaneo.

Tantra oggi
di Walter Ferrero
Adea edizioni, 2017


Tantra oggi di Walter Ferrero

Tantra oggi di Walter Ferrero – Credits: Adea edizioni

Le perle del Tantra di David Donnini

…inutile tentare di aggirare il problema: il nocciolo è lì, nell’individuazione della corretta immagine di sé che l’uomo moderno, l’uomo planetario, deve avere. È con questo spirito che si offre con questo testo la possibilità di avvicinarsi a un grande serbatoio di conoscenza, costituito dai tre trattati dello Yoga Tantrico: Gheranda samhita, Hatha-yoga pradipika e Shiva samhita. Di essi solo il secondo esiste già tradotto in lingua italiana, ma è conosciuto da un pubblico molto ristretto. Un vero peccato perché non solo chi ha interesse per lo Yoga farebbe bene a prendere conoscenza di tali testi, ma anche le persone interessate allo studio delle religioni e dei problemi spirituali ne ricaverebbe una utile esperienza, così come gli psicologi, gli psichiatri e i neurologi, che potrebbero essere arricchiti, nel loro studio della mente umana e dei suoi meccanismi, di un approccio di natura molto diverso da quello cui sono abituati, risalente ad esperienze antichissime, ma non per questo prive di importanti suggerimenti.   

Le perle del Tantra. I testi classici dello yoga tantrico
di David Donnini
Massari editore, 1996

Le perle del Tantra. I testi classici dello yoga tantrico di David Donnini

Le perle del Tantra. I testi classici dello yoga tantrico di David Donnini – Credits: Massari editore

La non dualità. Aforismi tantrici di Jose’ e Resya Satchitschanti

Una inedita edizione a livello mondiale, strutturata a collana, sugli Aforismi Tantrici, che raccoglie i più significativi aforismi tantrici dei vari lignaggi, che ci riporta all’antico e autentico insegnamento dei maestri Tantra dell’origine, frutto di una approfondita e vasta ricerca all’interno dei testi antichi tradotti dal Sanscrito, che si sviluppa come una serie di libri che trattano i vari precetti fondamentali del Tantra, (non Dualità, Shiva e Shakti, Piacere e Sensi, La presenza ecc.) riferendosi all’insegnamento sacro degli Aforismi Tantrici antichi.

La non dualità. Aforismi tantrici
di Jose’ e Resya Satchitschanti
TantraLove

La non dualità. Aforismi tantrici di Jose’ e Resya Satchitschanti

La non dualità. Aforismi tantrici di Jose’ e Resya Satchitschanti – Credits: TantraLove

Tantra di Radha C. Luglio

L’autrice descrive il suo viaggio di trasformazione spirituale, durante il quale scopre i principi di base del Tantra – devozione, recettività, naturalezza, meditazione e sensualità – attraverso una serie di intense esperienze. Radha integra la narrazione della sua storia personale con riferimenti a molteplici fonti e precetti di antichi maestri tantrici buddisti come Tilopa, Naropa e Saraha. Descrive la sua esperienza come discepola di Osho, da lei considerato un moderno maestro tantrico, e illustra gli insegnamenti personali ricevuti che hanno ispirato la sua vita di ricercatrice.
Radha ha un approccio assolutamente originale al Tantra, mira a comunicarne l’essenza come stile di vita e, nel libro, spiega in che modo il Tantra può dare una direzione nuova al mondo offrendo una visione olistica atta a sanare la secolare scissione tra corpo e anima.

Tantra. Un modo di vivere e di amare
di Radha C. Luglio
Tecniche Nuove, 2006

Tantra. Un modo di vivere e di amare di Radha C. Luglio

Tantra. Un modo di vivere e di amare di Radha C. Luglio – Credits: Tecniche Nuove

Tantra di Daniel Odier

Dopo una lunga frequentazione dei grandi libri dell’induismo e del tantrismo, a trent’anni, Odier si è ritrovato sulle colline verdeggianti dei contrafforti himalayani alla ricerca degli ultimi maestri del tantrismo shivaita, dei segreti dell’erotismo sacro. Odier non poteva sapere che laggiù l’attendeva Devi, la donna-yogin, l’eremita che, di prova in prova, gli avrebbe rivelato che la sessualità e il mistico sono un’unica cosa. Diventato suo discepolo, ha appreso, vicino a lei, la via dell’amore totale, in cui non vi sono dualità né vie da percorrere né scopi da raggiungere, ma soltanto un eterno lasciarsi essere, contemplando lo spirito nel suo stato naturale, disteso, risvegliato, divino.
Per la prima volta un tantrika, un enfant du siècle alla ricerca della libertà di esistere, svela, nelle pagine di questo libro, i misteri di un antico sapere.

Tantra. L'iniziazione di un occidentale all'amore assoluto
di Daniel Odier
Beat, 2012

Tantra. L'iniziazione di un occidentale all'amore assoluto di Daniel Odier

Tantra. L'iniziazione di un occidentale all'amore assoluto di Daniel Odier – Credits: Beat

L'Amore Tantrico di Guido Guidi Guerrera

Cogliendo lo spirito della lezione tantrica e trasferendolo nel nostro mondo e nella nostra epoca, l'Autore guida il lettore alla scoperta di sé mediante l'esperienza sessuale.
Secondo il tantra, per liberarsi dai condizionamenti del sesso, con tutte le sue maschere rappresentate dal perbenismo moraleggiante, è necessario frequentare ed esplorare nei dettagli le potenzialità e le espressioni più recondite della nostra natura erotica. Solo così, lasciandosi fluire senza opporre resistenza, permettendo alla volontà profonda di affiorare e di affermarsi, si realizza il tantra dell'amore e si compie il primo atto decisivo verso la salita della lunga scala iniziatica.
La filosofia indiana insegna come, orientando nella giusta direzione le energie maschili e quelle femminili, sia possibile attingere ai livelli superiori dell'Essere.
Sul piano fisico, tale incontro avviene per gradi, seguendo i rituali che, in tappe successive, aumentano la soglia della sensibilità e della risposta dei due partner.

L'Amore Tantrico. Pratica del tantra nel mondo occidentale
di Guido Guidi Guerrera
Edizioni Hermes, 1999

L'Amore Tantrico. Pratica del tantra nel mondo occidentale di Guido Guidi Guerrera

L'Amore Tantrico. Pratica del tantra nel mondo occidentale di Guido Guidi Guerrera – Credits: Edizioni Hermes

Yoga Tantrico di Eric Baret

Lo yoga tantrico utilizza la meditazione su potenti simboli per unire la polarità maschile e femminile dell’energia nel praticante e in tal modo determinarne la trasformazione spirituale. È un tipo di yoga strettamente connesso con la percezione della divinità nel duplice aspetto maschile e femminile: la perfezione atemporale, la saggezza eterna da una parte, la potenza del divenire, l’energia creativa universale dall’altra. Shiva e Shakti della tradizione induista sono forme simboliche di tali polarità. Tutto è trasparenza, leggerezza, libertà. Gli asana e il pranayama, esplorati in una vacuità concreta, ritrovano la loro creatività originaria. La forza di questa visione si rivela senza limiti e irradia tutti gli aspetti dell’esistenza. Da un nuovo approccio alla bellezza, alla sensualità, dall’alimentazione, all’esplorazione del corpo sottile, viene svelata per la prima volta in un libro l’essenza di un’arte che per molto tempo è stata diffusa soltanto attraverso l’insegnamento orale.

Yoga Tantrico. Asana e pranayama del Kashmir
 di Eric Baret
Edizioni Mediterranee, 2008

Yoga Tantrico. Asana e pranayama del Kashmir di Eric Baret

Yoga Tantrico. Asana e pranayama del Kashmir di Eric Baret – Credits: Edizioni Mediterranee

Tantra della Grande Liberazione di Arthur Avalon

Per lunghi anni i documenti segreti dei culti dedicati alla Shakti in India, i libri segreti dei seguaci del Tantra sono stati occultati non soltanto agli occidentali, ma agli stessi indiani seguaci delle dottrine ortodosse. Arthur Avalon ebbe la fortuna di poterli studiare con l'aiuto di pochi sapienti capaci di comprenderli, penetrando così i loro segreti e traducendoli in inglese. Il "Tantra della Grande Liberazione" (Mahanirvana Tantra) è uno dei più importanti di tali testi.
Esso consiste essenzialmente in una serie di conversazioni tra il grande dio Shiva e la sua Shakti, o consorte-energia. Shiva dà le sue istruzioni sul modo di eseguire gli esercizi di meditazione e proiezione mentale, esercizi yogici di tipo individuale, mantra per la concentrazione e per il training mentale, cerimonie sacre, informazioni di fisiologia circa il sistema dei chakra o centri di energie e sull'importanza del tantrismo.

Tantra della Grande Liberazione
di Arthur Avalon
Edizioni Mediterranee, 1987

Tantra della Grande Liberazione di Arthur Avalon

Tantra della Grande Liberazione di Arthur Avalon – Credits: Edizioni Mediterranee

Tantra yoga di David Frawley

Una delle più antiche tradizioni spirituali indiane viene finalmente affrontata in modo chiaro, documentato ed esauriente, risolvendo i tanti equivoci sorti in Occidente, primo fra tutti quello di considerare il Tantra esclusivamente una pratica di tipo sessuale.
Lo "yoga del sesso", infatti, è solo uno dei numerosi aspetti di una disciplina che si esprime anche e soprattutto attraverso pratiche di meditazione e di recitazione di mantra e che investe il benessere psicofisico nella sua globalità, poiché considera fondamentale la cura non solo dello spirito, ma anche del corpo.
Un'appassionante esposizione dei principi fondamentali del Tantra yoga, simboleggiati soprattutto dalle dieci Dee della Saggezza, con la descrizione di numerose applicazioni pratiche.

Tantra yoga. Guida al benessere e alla saggezza secondo l'antica tradizione indiana
di David Frawley
Il Punto d’Incontro, 2004

Tantra yoga. Guida al benessere e alla saggezza secondo l'antica tradizione indiana di David Frawley

Tantra yoga. Guida al benessere e alla saggezza secondo l'antica tradizione indiana di David Frawley – Credits: Il Punto d’Incontro

Il tantra svelato di Rajmani Tigunait Pandit

Secondo le principali tradizioni spirituali, il desiderio di piaceri sensoriali è incompatibile con la ricerca spirituale. Si possono avere i tesori di questo mondo o i tesori del mondo spirituale, ma non entrambi. In realtà a creare tensione, non permettendoci di andare oltre, è questa visione ristretta e dualistica delle cose, che ci tiene legati a una scelta non sempre reale e necessaria. Il Tantra ci propone un approccio totalmente diverso, in cui il dualismo viene sostituito da una visione unitaria che apre l'individuo alla sua natura umana e a quella spirituale al tempo stesso.
La visione del Tantra è mistero e l'unico modo di comprenderla è quello di andare oltre ciò che la mente, nel suo dualismo, elabora, per abbracciare l'unicità di una via spirituale completa, mistica e originale. Il significato letterale di Tantra è "espandere, allargare" e Pandit Rajmani Tigunait ci invita a fare proprio questo: espandere la nostra coscienza fino ad abbracciare la globalità.

Il tantra svelato. Sedurre le forze della materia e dello spirito
di Rajmani Tigunait Pandit
Il Punto d’Incontro, 2002

Il tantra svelato. Sedurre le forze della materia e dello spirito di Rajmani Tigunait Pandit

Il tantra svelato. Sedurre le forze della materia e dello spirito di Rajmani Tigunait Pandit – Credits: Il Punto d’Incontro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I romanzi italiani più belli del 2017

Quindici libri da non perdere per leggere il nostro paese, l'interiorità, le speranze, le utopie. Autori da scoprire o da (ri)-conoscere

I libri d’amore più belli del 2016

L’amore non ha sesso, non ha limiti e confini, ma quello con la A maiuscola resta sempre e solo quello romantico. Tante storie per leggerlo

I libri di erotismo più belli del 2016

Un anno di passione e sensualità per accendere il nuovo anno sull’onda della trasgressione

Commenti